Addio a una delle “stelle” del mondo dello spettacolo: è morta Raffaella Carrà

Popolare cantante e personaggio televisivo, con oltre mezzo secolo di carriera alle spalle, nel 2001 aveva condotto il Festival di Sanremo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48

La televisione italiana, e non solo, perde una delle sue storiche protagoniste. Alle 16:20 si è spenta la popolare artista e conduttrice Raffaella Carrà, malata da qualche tempo. Aveva 78 anni.

Risata inconfondibile

“Raffaella ci ha lasciati. E’ andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”. Così ne ha dato l’annuncio Sergio Iapino, coreografo, regista e autore televisivo, per lungo tempo collaboratore della Carrà.

Il ricordo di Baudo

“Sono immensamente scosso. E’ stata un’artista eccezionale, un’autodidatta straordinaria. La conosco dagli inizi della sua carriera. Io non sono riuscito mai a fare un programma con lei, era l’unico rimprovero che le facevo sempre, è il mio grandissimo rimpianto”, ha detto Pippo Baudo ad Adnkronos la scomparsa improvvisa di Raffaella Carrà. “Ci voleva solo il suo talento per essere Raffaella Carrà. E’ stata l’ultima vera grande soubrette. Sono affranto”, ha concluso il celebre conduttore televisivo.

La carriera

Il suo vero nome era Raffaella Maria Roberta Pelloni ed era nata Bologna il 18 giugno 1943. Come ballerina e cantante con il nome Raffaella Carrà debutta in televisione nel 1961 in Tempo di danza (1961), al fianco di Lelio Luttazzi. Nel 1965 partecipa alla commedia musicale Scaramouche e nel 1970 approda al programma Canzonissima, acquisendo notorietà presso il grande pubblico.

Negli anni Ottanta ha condotto in Rai i programmi Pronto, Raffaella (1984) e Domenica in (1986). Sulla tv pubblica è tornata nel 1991 con Fantastico 12, dopo una parentesi in Mediaset, a Canale 5 nel 1987. Successivamente, per quattro anni è stata in Spagna con Hola Raffaella, prima del secondo ritorno in Rai nel 1995, dove ha condotto con successo Carramba! Che sorpresa e Carramba! Che fortuna!.

All’inizio del Terzo millennio ha condotto l’edizione del 2001 del Festival di Sanremo. Negli ultimi ha preso parte, come coach allo show The Voice of Italy, nel 2015 ha condotto Forte forte forte e l’anno seguente è tornata a The Voice of Italy. Il suo ultimo programma è stato A raccontare comincia tu, nel 2019.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.