POLITICA



GIOVEDÌ 23 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Governo ad alta tensione, opposizione all'attacco

Conte non va a Davos per urgenti impegni di governo. Scoppia la polemica per uno spot di Porta a Porta con Salvini

MANUELA PETRINI
L
a tensione politica sale, anche in vista delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria. Ieri, in serata, scoppia la polemica: Pd e Italia Viva attaccano la Rai dopo la messa in onda di uno spot di Porta a Porta nell'intervallo della partita Juventus-Roma di Coppa Italia con un'anticipazione dell'intervista a Matteo Salvini. A tarda sera Bruno Vespa ammette una "svista" nel concedere a Salvini più spazio e promette che proporrà alla rete "di...
MERCOLEDÌ 22 GENNAIO 2020, IN TERRIS

M5S, Di Maio non è più il capo politico. Ipotesi Crimi

Il ministro lascia la guida del MoVimento, ma non esclude una sua ricandidatura.

MARCO GRIECO
A
lla fine di un'ora e mezza di riunione tenutasi a Palazzo Chigi, Luigi Di Maio ha annunciato ai suoi che lascia la guida del MoVimento 5 Stelle. La comunicazione per ora è stata fatta ai ministri e ai sottosegretari, ma nel pomeriggio è atteso l'annuncio ufficiale al Tempio di Adriano, dov'è prevista la presentazione dei facilitatori regionali. Non si sa se l'attuale Ministro degli Esteri si ricandiderà. Per ora, almeno in vista...

MERCOLEDÌ 22 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Congressi d'Europa: da vertici a riti

A Interris.it l'analisi di Leonardo Panetta, per anni corrispondente Mediaset a Bruxelles

LEONARDO PANETTA
L
a situazione libica è una cartina di tornasole del ruolo dell'Europa in contesti internazionali perché, se da un lato c'è la volontà di rientrare dalla porta come forza coesa, dall'altro è evidente l'inevitabile ritorno degli interessi di altri Paesi, come la Russia o la stessa Francia. La recente decisione di Parigi di bloccare una condanna dell'Europa e degli Usa alle esportazioni di petrolio deciso da...
MERCOLEDÌ 22 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle

MANUELA PETRINI
Luigi Di Maio
C
ontinua a circolare insistentemente la voce di un possibile passo indietro di Luigi Di Maio dalla guida del Movimento 5 Stelle, ma per ora si parla solo di indiscrezioni. Per questa mattina è prevista la presentazione di una squadra di "facilitatori" regionali per raccordare centro e territori, il cui mandato dovrebbe durare quanto quello del leader. Intanto altri due parlamentari hanno lasciato il Movimento, Michele Nitti e Nadia Aprile: dall'inizio della legislatura...

MARTEDÌ 21 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Harry e Meghan: solo gossip o c'è di più?

A Interris.it l'analisi dello storico delle istituzioni sul caso "Meghexit"

ALESSANDRO ACCIAVATTI
L
a questione dello status dei duchi del Sussex pare aver trovato un compimento. La vicenda che è stata al centro dell'attenzione mediatica in questi giorni sembra essere arrivata, grazie alla saggezza della regina, a una soluzione di onorevole compromesso. I duchi potranno iniziare in primavera la loro vita in Canada, stato che vede al suo vertice Elisabetta II in quanto storicamente parte del Commonwealth. Dovranno rimborsare ai contribuenti britannici i due milioni e...
LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica

MANUELA PETRINI
L
a settimana politica comincia all’insegna del caso Gregoretti: occhi puntati ad oggi, ore 17.00, quando la giunta per le immunità è stata convocata per decidere sulla richiesta del tribunale di Catania di processare Matteo Salvini. La maggioranza, ma saranno gli incontri odierni a deciderlo, potrebbe disertare l'appuntamento in polemica con il voto della presidente del Senato Casellati poi risultato decisivo nel fissare la data. Salvini chiede ai suoi div otare...

VENERDÌ 17 GENNAIO 2020, IN TERRIS

Bocciato referendum elettorale, parte la discussione sulla legge

Al centro la Consulta sul referendum elettorale: la maggioranza lavora ad un proporzionale, l'opposizione è critica e vuole governabilità

MANUELA PETRINI
O
ggi il Consiglio dei ministri non affronterà – come ha spiegato lo stesso Conte – la revoca delle concessioni autostradali che verrà decisa non appena il governo avrà tutti gli elementi per valutare. Approverà invece, in via preliminare, il regolamento che disciplina l'impiego della pistola a impulsi elettrici. In riferimento alle polemiche sulla prescrizione, Conte sottolinea che la misura è inserita in un contesto complessivo...
GIOVEDÌ 16 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La giornata politica

Dalla Libia alla prescrizione, i nodi della politica

MANUELA PETRINI
I
eri il premier Conte e il ministro della difesa Guerini hanno annunciato che l'Italia è pronta a rimodulare la sua presenza in Libia nell'ambito di una missione europea sotto la guida dell'Onu. Il premier, che ieri ha incontrato il primo ministro olandese ed oggi invece sarà in Algeria, ha ribadito: l’unica soluzione è politica non è possibile una soluzione militare. l ministro degli esteri Di Maio, che ha riferito in Parlamento sulla Libia, ha...

LUNEDÌ 13 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La settimana politica

Continua il dibattito sulla Libia, mentre irrompe il caso del ministro Azzolina (M5S) accusata di aver copiato la tesi di laurea

MANUELA PETRINI
I
l Presidente del Consiglio Conte lavora al dossier Libia: oggi sarà in Turchia, da Erdogan, e domani da Al Sisi, in Egitto. L'obiettivo è quello di consolidare il ruolo dell'Italia in Libia, soprattutto in vista della conferenza di Berlino attesa per fine mese. L'Italia vuole tessere la tela per una soluzione di pace in Libia, queste le parole del Premier che ha dunque intensificato colloqui e contatti: ha chiamato Putin, sentito la cancelliera Merkel e...
LUNEDÌ 06 GENNAIO 2020, IN TERRIS

La politica italiana e le questioni internazionali

Le tensioni tra Iran e Stati Uniti, la missione in Libia e la tenuta della maggioranza: prescrizione, concessioni autostradali e caso Gregoretti.

MANUELA PETRINI
L
e tensioni internazionali entrano nel dibattito politico italiano, già alle prese con questioni interne che vanno dal cronoprogramma che la maggioranza dovrà stilare in questo mese di gennaio, al caso Gregoretti che coinvolge il leader della Lega Salvini. Al centro della discussione la riforma della giustizia, con la questione della prescrizione che divide le forze parlamentari. L'Italia e il quadro geopolitico Andiamo con ordine: questa...

NEWS

Scampia: riscatto da Gomorra

Viaggio nel quartiere che reclama la sua dignità. Oltre le Vele.
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
CORONAVIRUS

Conte e Macron a Napoli: "Frontiere aperte"

Bilaterale fra i due presidenti per il XXXV vertice intergovernativo. Il premier: "Chiuderle sarebbe un danno...
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il Tar riapre le scuole nelle Marche

Aumentano i decessi (14) ma anche le guarigioni (42), 650 i contagi. Riaperto anche il Duomo di Milano
L'aeroporto Ben Gurion
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Israele respinge gli italiani

Rimandati indietro 56 passeggeri e disposto il blocco ai voli dal nostro Paese. L'Arabia Saudita ferma i pellegrinaggi
IN ASCOLTO DELLA PAROLA

Nel santuario diocesano il silenzio diventa profezia

Intervista a Interris.it di padre Emiliano Antenucci. "A inizio maggio l'inaugurazione". Oggi la conferenza sulla...
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani