GERMANIA: IL PARLAMENTO TEDESCO APPROVA IL PIANO DI AIUTI ALLA GRECIA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00

Dal Parlamento tedesco arriva l’ok al nuovo piano di salvataggi per la Grecia da 86 miliardi di euro. I voti a favore sono stati 454, 113 i no (di cui 63 del partito della Merkel) e 18 gli astenuti.  La platea dei contrari si è ridotta rispetto al mese scorso, quando il Bundestag è stato chiamato ad esprimersi sui negoziati con Atene, in quell’occasione i voti non favorevoli erano 119.

“Non c’è nessuna garanzia che tutto questo piano funzionerà e i dubbi restano – mette in guardia il ministro delle Finanze, Wolfgang Schauble – tuttavia, considerando il fatto che il Parlamento greco ha già approvato la maggior parte delle riforme, sarebbe irresponsabile non dare alla Grecia la possibilità di un nuovo inizio”.

Da parte della Commissione Ue è stata accolta con favore la ratifica nazionale al Bundestag per il terzo programma di assistenza finanziaria. Ora, dopo l’ok dei parlamentari nazionali, è atteso il via libera dell’Esm e la firma del Memorandum d’inetsa da parte di Valdis Dombrovskis, vice presidente dell’esecutivo europeo, mentre giovedì mattina arriverà il primo esborso ad Atene.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.