La maggior parte degli americani contro l'aborto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

L'Istituto per le ricerche statistiche Gallup ha registrato che la maggioranza dei cittadini degli Stati Uniti vorrebbe che l'aborto fosse illegale in quasi ogni circostanza. Si tratta del 53% degli intervistati, un risultato che è in linea con quelli degli anni precedenti.

“Il risultato è che il 43% degli americani afferma che l'aborto dovrebbe essere legale in tutte (29%) o nella maggior parte (14%) delle circostanze, mentre una maggioranza del 53% afferma che dovrebbe essere legale in poche (35%) o nessuna circostanza (18%)”, fanno sapere dell'Istituto. E ancora: almeno il 51% degli americani sarebbe a favore di leggi più restrittive sull'interruzione volontaria di gravidanza.

Secondo gli americani, l'aborto concerne anche un aspetto morale. Il 48% ritiene moralmente inaccettabile questa pratica, mentre il 43% è del parere opposto. Questa domanda sull'aspetto morale dell'aborto viene rivolta agli intervistati sin dal 2001 e il risultato è sempre rimasto pressoché invariato. I risultati di questo sondaggio Gallup si basano su interviste telefoniche condotte dall'1 al 10 maggio 2018, su un campione casuale di 1.024 adulti, di età pari o superiore a 18 anni, che vivono in tutti i 50 Stati degli Usa e nel distretto di Columbia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.