ITALIA



MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Peculato, governo battuto al voto segreto

Con 284 voti a favore passa l'emendamento Vitiello. Salvini: "Incidente di percorso". Ma in Aula è bagarre

REDAZIONE
Camera dei Deputati
F
renata inaspettata del Governo sul decreto Anticorruzione: in fase di voto segreto, alla Camera, il ddl inciampa sull'emendamento Vitiello, il quale riduce sensibilmente la portata del reato di peculato e abuso d'ufficio. Battuto dunque il governo, con 284 voti a favore all'emendamento e 239 contrari, confermando a grandi linee la divisione già paventata in Commissione tra Lega (che mirava alla linea più morbida) e il Movimento 5 stelle sul teso che si propone come...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Ferrovie, sì dei commissari all'offerta

L'ad Battisti: "Siamo pronti a partire. Con l'ufficializzazione gestiremo noi le negoziazioni"

REDAZIONE
Alitalia
A
rriva l'ok dei commissari straordinari di Alitalia all'offerta di Ferrovie dello Stato, alla quale è stata recapitata una lettera contenente la risposta positiva dell'entourage a capo delle negoziazioni per la compagnia aerea italiana. L'ad di Ferrovie, Gianfranco Battisti, ha fatto sapere che l'ente attende che "presentino le condizioni e siamo pronti a partire nei tempi giusti e nel momento in cui ci verrà ufficializzato il ruolo saremo noi a gestire la...

MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

La Procura: "Smaltimento illegale di rifiuti pericolosi"

Sono 24 gli iscritti nel registro degli indagati. Mfs si difende in conferenza stampa.

REDAZIONE
La nave Aquarius
U
n'indagine della Guardia di Finanza e della Polizia di stato, su coordinamento della Procura di Catania, ha portato al sequestro preventivo di Aquarius, la nave di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere protagonista nei mesi scorsi di un braccio di ferro con il ministro dell'Interno Matteo Salvini che si concluse con lo sbarco di 630 migranti nel porto di Valencia dopo i "no" del governo italiano e di quello maltese. Nel registro degli indagati sono state...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Il differenziale Btp-Bund schizza a 335, poi scende

Infranto il muro della quota massima da ottobre, poi calata a 326. Male le Borse europee

REDAZIONE
Spread
S
cende a 326 punti lo spread fra Btp e Bund tedeschi, dopo aver toccato quota 335 punti base in mattinata. Un segnale di calo che, a ogni modo, non varia il decennale italiano, che rende il 3,6% sul mercato secondario. Giornata negativa nelle Borse europee, con quasi tutti i listini giù dell'1%: l'indice Ftse Mib perde lo 0,57%, con lo spread che è sceso sotto i 330 punti base. In difficoltà anche Banco Bpm, che lascia sul terreno il 3,77% e Unicredit in calo del...

MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Un secolo fa la prima seduta

Sergio Mattarella e Roberto Fico ricordano la giornata storica del 20 novembre 1918

REDAZIONE
L'Aula di Montecitorio
I
l 20 novembre del 1918 si apriva la prima seduta della Camera dei Deputati. L'Italia era appena uscita vittoriosa dalla Prima Guerra Mondiale. La prima seduta A presiedere era Giuseppe Marcora, già volontario garibaldino originario di Milano, che inaugurò i lavori con queste parole: "Onorevoli colleghi, l'Italia è compiuta!". I deputati risposero entusiasticamente e in coro al grido di "Viva l'Italia!". Nel discorso iniziale, il...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Salvini: "Si approvi o salta tutto", Di Maio: "Noi leali"

Ieri le preplessità sul testo espresse in una lettera di 19 dissidenti del M5s

FRANCESCO VOLPI
Luigi Di Maio e Matteo Salvini
S
arà il decreto sicurezza il nuovo banco di prova per la tenuta del governo Lega-M5s. Il provvedimento principe del Viminale guidato da Matteo Salvini, preziosissimo in termini politico-elettorali, è stato messo in discussione da una lettera inviato al capogruppo pentastellato Francesco D'Uva da 19 senatori grillini dissidenti.  Avviso al leader Mossa che va letta come ennesimo segnale di scollamento nei confronti di Luigi Di Maio, capo politico sempre più...

MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Inceneritori sì o no? Parola agli esperti

Pareri a confronto: Alessio Ciacci (contrario) vs Sergio Gatteschi (favorevole)

FEDERICO CENCI E LUCA LA MANTIA
Un termovalorizzatore sullo sfondo di un paesaggio urbano
L
e divergenze sul piano rifiuti sembrano essere appianate. Una nota congiunta del primo ministro Giuseppe Conte e dei due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini rileva che l’obiettivo del Governo, sottoscritto nero su bianco nel contratto stipulato da Lega e M5s, è “realizzare quanto prima una completa economia circolare e rendere ‘verde’ il nostro sistema economico”. La proposta di nuovi termovalorizzatori, avanzata da Salvini, appare quindi accantonata,...
LUNEDÌ 19 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Firmato il Protocollo d'intesa

Il premier Conte: "Sarà la Terra dei cuori". Di Maio: "Se la debelliamo qui, possiamo farlo ovunque"

REDAZIONE
Giuseppe Conte con i ministri firmatari
"A
bbiamo un obiettivo ben preciso tutelare la salute delle popolazione della Terra dei Fuochi": lo ha detto il premier Giuseppe Conte, comunicando in conferenza stampa la firma del protocollo d'Intesa nella Prefettura di Caserta. Un gesto che, ha spiegato il presidente del Consiglio, mostra "la particolare sensibilità e determinazione del governo nel contrastare il fenomeno delle discariche abusive e degli incendi dolosi". L'intento di Conte è cercare al...

LUNEDÌ 19 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Mattarella riceve l'Emiro del Qatar

Il Presidente della Repubblica ha lodato la sua "partecipazione fortemente collaborativa" alla Conferenza di Palermo

REDAZIONE
Sergio Mattarella
S
i è svolto questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale l'incontro ufficiale tra il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella e l'Emiro dello Stato del Qatar, lo Sceicco Tamim bin Hamad Al-Thani che si trova a Roma in visita ufficiale. Quest'ultimo, accompagnato dalla sua delegazione, è stato accolto nel Cortile d’Onore del Palazzo presidenziale. All'incontro ha presenziato anche Enzo Moavero Milanesi, ministro degli Affari...
LUNEDÌ 19 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Tria all'Eurogruppo: "Il programma non cambia"

Il ministro dell'Economia a Bruxelles: "Riportare la discussione alla reale portata del tema. L'Italia rallenta meno di altri"

REDAZIONE
Giovanni Tria
C
iò che è stato scritto è stato sostanzialmente anche detto: il ministro Giovanni Tria conferma all'Eurogruppo la volontà dell'esecutivo di tirare dritto sulla Manovra, senza concedersi a modifiche dell'ultimo momento per quietare le rimostranze di Bruxelles sui contenuti. Il titolare del dicastero dell'Economia ribadisce che "il programma del governo non cambia ma c'è la volontà di discutere... Penso che uno sforzo debba essere...

NEWS
Mohammed bin Salman e Donald Trump
CASO KHASHOGGI

Trump, nessuna misura contro bin Salman

Il presidente ha fatto sapere che non si muoverà contro il principato saudita. E il Gop lo critica
Un soldato ucraino nel Donbass
UCRAINA

Il mistero dei soldati suicidi

Alcolismo, rassegnazione ed incidenti sul fronte Donbass: il dramma di un conflitto senza fine
Tromba d'aria
MALTEMPO

Piogge e tornado: Centro-Sud nel caos

Trombe d'aria a Salerno, nel Salento e nel crotonese. Danni alla Reggia di Caserta
Il mercantile Nivin
LIBIA

"Blitz contro i migranti a bordo di Nivin"

La denuncia arriva dall'ong Mediterranea: "Irruzione delle Forze armate". L'Unhcr: "Sparati proiettili di...
Le truppe al confine mentre allestiscono barriere di filo spinato
USA | MIGRANTI

Le truppe al confine pronte al rientro

Il generale Buchanan a Politico: "La data è fissata al 15 dicembre e non credo che andremo oltre"
Murales dedicato alle vittime della tratta

Quel filo rosso tra voodoo e prostituzione

Così gli sfruttatori si servono dei rituali per assoggettare le giovani africane in Italia
Daphne Caruana Galizia e i resti della sua auto
MALTA

Omicidio Caruana Galizia, "individuati i mandanti"

Lo rivelano gli inquirenti maltesi che però non ne svelano l'identità. La giornalista è stata...
Il Papa durante la Santa Messa per la Giornata mondiale dei poveri
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Il Papa: "L'ingiustizia è la radice della povertà"

Il Santo Padre incontra 3 mila indigenti nella Basilica di San Pietro: "Il grido ei poveri è strozzato da pochi...
Uno dei tanti gesti delle famiglie per il recupero dei 44 marinai del San Juan
ARGENTINA

"Impossibile recuperare il San Juan"

Il giudice Marta Yanez esclude, per il momento, il recupero per mancanza di mezzi: "Conta conservare l'integrità...