ITALIA



VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Mare Jonio, indagato Luca Casarini

Il capo missione dell'ong Mediterranea ascoltato sette ore dai pm. Il legale: "Ce lo aspettavamo"

REDAZIONE
C
'è anche Luca Casarini, il capo-missione della ong Mediterranea, fra gli indagati dal procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero, Cecilia Baravelli. Casarini è stato ascoltato per sette ore dai pm in merito alla vicenda della nave Mare Jonio che, alcuni giorni fa, aveva soccorso 49 migranti nel Sar libico, dirigendosi poi verso Lampedusa ed essere sequestrata dalla Finanza dopo lo sbarco. Dopo il comandante dell'imbarcazione, Pietro...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Conte-Macron, il bilaterale che non scioglie i nodi

Il presidente francese ribadisce di non essere interessato al dibattito italiano ma il premier: "Condiviso un metodo"

REDAZIONE
Giuseppe Conte ed Emmanuel Macron
U
n bilaterale rapido e dai risultati dibattuti quello fra il premier italiano Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron. Al netto dei toni ottimistici arrivati da Palazzo Chigi ("E' stato un buon e proficuo incontro, abbiamo anche parlato di Tav, abbiamo condiviso un metodo, riferiremo ai nostri rispettivi ministri competenti, Toninelli e Bourne"), a far rumore sono state più che altro le dichiarazioni arrivate qualche ora fa dal capo dell'Eliseo proprio...

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Sul Colle più alto la "benedizione" all'accordo Italia-Cina

Incontro tra Mattarella e Xi: "Rafforziamo la cooperazione tra i due Paesi"

REDAZIONE
Mattarella e Xi al Quirinale
G
ià ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, era apparso convinto della bontà del Memorandum d'intesa con la Cina. Oggi l'incontro al Quirinale con il presidente Xi Jinping non ha fatto altro che dare una veste ufficiale a questo placet. Le parole di Mattarella e Xi "La cooperazione tra Italia e Cina sarà rafforzata durante la visita così gradita del presidente Xi con intese commerciali", ha detto Mattarella dopo il colloquio con...
VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Conte e Di Maio difendono la Via della Seta

Premier e vicepremier 5Stelle: "Nuove opportunità". E intanto giungono critiche dal Finantial Times

REDAZIONE
Aereo che ha portato Xi a Roma
I
l primo ministro Giuseppe Conte e il vicepremier Luigi Di Maio difendono a denti stretti il Memorandum d'intesa con la Cina. Nel giorno della visita di Xi Jinping a Roma, le polemiche continuano a farsi rovente. Non basta l'appello che arriva direttamente dall'America per bocca di Steve Bannon, che ha tenuto una conferenza ieri in una gremitissima Biblioteca Angelica nel cuore della Capitale, ora anche dal Regno Unito, dalla City di Londra per l'esattezza, arrivano critiche...

VENERDÌ 22 MARZO 2019, IN TERRIS

Viminale: stretta sulle patenti degli autisti dei bus

Maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili

REDAZIONE
Il bus incendiato nel milanese
S
tretta sulla sicurezza, maggiori controlli e raccordo operativo con le motorizzazioni civili. È il senso della circolare inviata questa mattina a tutti i prefetti dal capo di gabinetto del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi. Nella circolare viene richiamata l'esigenza di una "puntuale applicazione della normativa vigente per il rilascio e il rinnovo delle licenze a coloro che guidano veicoli per il trasporto di persone". E inoltre richiesta l'intensificazione dei...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Bannon attacca la Cina: "È un regime rapace"

L'ex stratega di Trump alla Biblioteca Angelica: "Xi e Davos alleati per la globalizzazione contro gli Stati nazione"

FEDERICO CENCI
Steve Bannon alla Biblioteca Angelica di Roma
I
ronia della sorte: oggi si sono trovati contemporaneamente a Roma sia Steve Bannon, ex capo stratega di Donald Trump, sia il presidente cinese Xi Jinping. La guerra fredda è materia da storici, ma Bannon e Xi rappresentano a tutti gli effetti due grandi poli geopolitici contrapposti: gli Stati Uniti del nuovo corso “America first”, isolazionista e conservatore, e la Cina che vuole estendere la sua influenza in tutto il pianeta volando su ali di cibernetica. Per adottare uno...

GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Xi è a Roma: il programma della visita

Venerdì l'incontro con Mattarella, sabato la firma del memorandum con Conte

EDITH DRISCOLL
L'aereo con a bordo Xi (foto sopra)
E' 
 iniziata ufficialmente la visita di Xi Jinping in Italia. Due le tappe del viaggio, prima Roma, poi Palermo. Il volo della Air China con a bordo il presidente cinese è atterrato all'aeroporto di Fiumicino poco dopo le 18.30. L'arrivo Il segretario del Pcc ha percorso la scaletta assieme alla first lady, elegantissima, una soprano molto popolare nel suo Paese. La coppia soggiornerà all'hotel Parco dei Principi, a ridosso di villa Borghese, nel cuore di una...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Toninelli: sfiducia bocciata

Il titolare del Mit si difende prima del voto: "Agito per interesse nazionale"

LUANA POLLINI
Danilo Toninelli
N
Al Senato non passa, grazie a 159 voti contrari su 102 favorevoli e 19 astenuti, la mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, presentata dal Pd, a prima firma Andrea Marcucci. Prima del voto, Toninelli ha ribadito che sulla Tav ha agito a tutela di un interesse nazionale messo, a suo dire, a rischio dall'impegno finanziario fra Italia e Francia assunto dai governi precedenti.  L'impegno Gli esiti dell'analisi...

GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

Salvini valuta la cittadinanza a Ramy, ragazzino eroe

Il 13enne d'origine egiziana ha evitato la strage. Il padre: "Vorrebbe diventare italiano"

REDAZIONE
Ramy Shehata e suo padre
I
l bus incendiato a San Donato, provincia di Milano, parla di due volti dell'immigrazione. Uno è quello di Ouesseynou Sy, l'autista d'origine senegalese che ha appiccato il fuoco sul mezzo nel quale c'erano 51 ragazzini appena usciti da scuola; l'altro è quello di uno di questi ragazzini, il 13enne con genitori egiziani Ramy, che ha avuto sangue freddo ed è riuscito a dare il primo allarme all'esterno. Il gesto di Ramy e quello di...
GIOVEDÌ 21 MARZO 2019, IN TERRIS

In migliaia ai cortei di Libera

Don Luigi Ciotti a Padova. Marce in tante città, a Brindisi si ricordano anche i morti del caporalato

REDAZIONE
Corteo di Libera a Padova
D
iverse decine di migliaia a Padova, più di 30mila a Brindisi, altre numerose marce si svolgono in tante città italiane oggi, nella Giornata della memoria delle vittime di mafia, organizzate da Libera. Padova Nella città veneta il corteo è partito alle ore 9. Tra i tanti cittadini, associazioni, sindacati, onlus presenti sfilano anche don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, il prefetto di Padova Renato Franceschelli, il segretario della Cgil Maurizio...

NEWS
Merkel, Juncker e Macron
UNIONE EUROPEA

Su Pechino è asse Merkel-Macron-Juncker

Verso l'incontro a tre dell'Eliseo. Il presidente della Commissione: "Cina partner e rivale"
La tendopoli
SAN FERDINANDO

Ancora un rogo: morto un migrante

Incendio nella tendopoli che ospita le persone sgomberate dalla vecchia baraccopoli
Inaugurazione del centro a Brancaccio e immagini degli atti intimidatori

Il sogno di don Puglisi per i piccoli di Brancaccio

Un progetto di riqualificazione umana e sociale contro la "paranza" in uno dei quartieri difficili di Palermo
Il bus arso dal rogo e l'autista
SAN DONATO MILANESE

Autista da fuoco al bus, il pm: "Azione premeditata"

Il 47enne che ha minacciato 51 bambini ascoltato dagli inquirenti: "Il caso Mare Jonio la causa scatenante"
Il bus in fiamme sulla Palluese
MILANO

Autista blocca il bus e gli da fuoco: terrore per 51 bambini

L'uomo, un 47enne di origini senegalesi, arrestato per tentata strage. Illesi gli studenti: "Gridava: 'Basta stragi...
Marcello De Vito
STADIO DELLA ROMA

Terremoto in Campidoglio: arrestato De Vito

Il presidente dell'Assemblea capitolina accusato di corruzione. Di Maio lo caccia dal Movimento
Fiori a Christchurch
ATTACCO IN NUOVA ZELANDA

Paese in lutto, primi funerali a Christchurch

Rivelati i nomi di cinque delle 50 vittime, identificati 27 corpi. Intanto Erdogan infiamma la polemica
La stretta di mano fra i due presidenti
USA

Trump riceve Bolsonaro, intesa a Washington

Primo faccia a faccia fra i due presidenti: commercio, Venezuela e Nato al centro dei colloqui
La nave
MIGRANTI

Salvini: "Non è salvataggio, ma traffico esseri umani"

Così il vicepremier a proposito della "Mare Ionio", ancora al largo delle coste libiche