LUNEDÌ 24 APRILE 2017, 007:27, IN TERRIS

Presidenziali in Francia: al ballottaggio Macron (23,8%) e Le Pen (21,6%)

Il giovane leader di En Marche ha già incassato gli endorsement di Hamon e Fillon. La leader di Fn si rivolge al popolo

SALVATORE CAPORALE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Presidenziali in Francia: al ballottaggio Macron (23,8%) e Le Pen (21,6%)
Presidenziali in Francia: al ballottaggio Macron (23,8%) e Le Pen (21,6%)
Emmanuel Macron e Marine Le Pen si giocheranno la sfida del 7 maggio per la conquista dell'Eliseo. Il giovane centrista di 'En Marche!' e la consumata leader del Front National sono i due più votati al primo turno delle presidenziali francesi. Restano fuori il candidato della destra repubblicana, Francois Fillon e il leader della sinistra radicale Jean Luc Melenchon, grande sorpresa della seconda parte della campagna elettorale. E' sconfitta totale per i socialisti di Benoit Hamon che toccano il punto più basso della loro storia elettorale. Per la prima volta nella storia della V Repubblica i due grandi partiti della tradizione politica francese, i socialisti appunto, e gli eredi della tradizione gollista, non arrivano nemmeno al ballottaggio.

Vincono invece i due outsider, il leader centrista mai passato per le urne che si presenta per la prima volta alle elezioni presidenziali. E la candidata di un partito, il Front National, che ha superato i 7 milioni di voti raggiungendo il picco assoluto della sua storia ultra ventennale. Con oltre il 99% delle sezioni scrutinate, i dati indicano Macron al 23,8% dei voti, e la Le Pen attorno al 21,6%. Al terzo posto Fillon (19,9%), seguono Melenchon (19,5%) e Hamon (6,3%)

"Oggi si volta una pagina storica nella vita politica della Francia" dice Macron. "Il popolo francese si è espresso. E ha deciso di portarmi in testa al primo turno di queste elezioni. Sento l'onore e la responsabilità per questo. Sarò un presidente dei patrioti di fronte alla minaccia dei nazionalisti, spero di diventare il presidente di tutti" aggiunge. Macron non cita Le Pen, ma sottolinea che "la sfida non è votare contro qualcuno, ma farla finita con un sistema che è stato incapace di rispondere ai problemi del nostro paese negli ultimi 30 anni. La sfida è aprire una nuova pagina nella nostra storia in modo che ognuno possa trovare un posto in francia e in Europa".

"Un risultato storico", commenta invece Le Pen che ringrazia i suoi elettori e chiede "ai patrioti francesi" di votarla. Per ora la Francia repubblicana fa quadrato contro il rischio di una vittoria della Le Pen. E salvo il 'puro e duro' Melenchon che non fornisce indicazioni precise, tutto il fronte politico francese si schiera a favore di Macron: da Hamon a Fillon a Juppè si è già creato un fronte per evitare che l'ultradestra conquisti l'Eliseo. Secondo un sondaggio-lampo condotto dall'istituto Ipsos-Sopra Steria, Macron puo' vincere agevolmente il ballottaggio con il 62% dei consensi contro il 38% di Le Pen. Un altro rilevamento della IfopOpinion dà il candidato centrista di En Marche al 59% e la leader del Front National al 41%. Ma la partita è tutta da giocare, come dimostra il clamoroso fallimento dei sondaggi alle ultime elezioni americane.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ISTRUZIONE

E' boom di ripetizioni

Uno studente su tre prende lezioni private per alzare la media dei voti o per recuperare il deficit di apprendimento nelle aule...
FONDO SALVA STATI

Conte in Parlamento: non dividiamo l'Ue

Le comunicazioni del premier in vista del Consiglio Europeo del 12 e 13 dicembre. Tre parlamentari M5S pronti a passare alla...
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
SPAZIO

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno
Marta Cartabia
CORTE COSTITUZIONALE

Cartabia presidente: prima donna a guida della Consulta

Il suo mandato durerà nove anni ma sarà di portata storica: "Ho rotto un cristallo, spero di fare da...
Carlo Ancelotti
CALCIO

Ancelotti, due notti di Champions come regalo d'addio

L'esonero arriva dopo il 4-0 al Genk che vale gli ottavi, quando tutti pensavano forse all'inizio del rilancio...
L'arcivescovo Pennisi con l'Igumeno del monastero di San Pietro, Mosca
IL DIALOGO COME MISSIONE

Monreale-Mosca, l'ecumenismo della cultura

In Russia gli arcivescovi Pennisi e Pezzi attuano la "geopolitica della misericordia" di papa Francesco per...
IL PUNTO

Cosa bolle in Parlamento

Tra fondo salva-Stati e legge elettorale, continua il dialogo nella maggioranza
BRESCIA

Bimbo investito a Coccaglio: fermato il pirata della strada

Alla guida della vettura che ha travolto il piccolo e la sua mamma una ragazza di 22 anni
PERIFERIE DELLA CAPITALE

Patto per il rilancio di Roma, accordo in Prefettura

Più luci, vigili di quartiere ed eventi: al via il progetto pilota per la riqualificazione dei municipi V e VI
Soldi

L’indecenza

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rivolgendosi ad alcuni studenti, ha affermato netto è chiaro...
Il luogo dell'incidente
BRESCIA

Investe passeggino e fugge: bimbo di 2 anni in coma

Il piccolo, che si trovava nel passeggino, è statao sbalzato a cinque metri di distanza
Donald Trump
USA

Impeachment, svelate le accuse contro Trump

Abuso di potere e ostruzione del Congresso gli articoli che verranno messi al voto. E' la terza volta nella storia del Paese