MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, 11:19, IN TERRIS

CENTRO AMERICA

In Guatemala, stato di guerra contro il narcotraffico

Cinque le province sotto restrizione. Morales: "La gente ci aiuti"

MARCO GRIECO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il presidente del Guatemala, Jimmy Morales - Foto © Orlando Sierra per AFP
Il presidente del Guatemala, Jimmy Morales - Foto © Orlando Sierra per AFP
E

voca la legge marziale, ma per il presidente del Guatemala, Jimmy Morales, lo stadio d'assedio imposto in cinque dipartimenti del Paese è l'unica soluzione per fermare l'emorragia di omicidi che ha coinvolto alcuni agenti militari. A riferirlo è il quotidiano guatemalteco El Periódico, che riporta l'esito positivo della votazione del Parlamento di Città del Guatemala, con 88 voti a favore su un totale di 160. 


Il lato oscuro del narcotraffico

Mai la lotta al narcotraffico è stata così dura nel Paese. Lo stadio d'assedio prevede la disposizione di contingenti militari nelle provincie di Izabal, Alta Verapaz, Baja Verapaz, Zacapa e El Progreso e durerà 30 giorni. Nelle aree "sensibili", il traffico illegale di droga ha assunto negli anni contorni sempre più drammatici e lo stato di emergenza che, di fatto, la disposizione parlamentare mette in atto è l'ultima carta del governo Morales che fermare la criminalità. Non è, infatti, bastato l'utilizzo di truppe dell'esercito nell'area: i tre militari facenti parte delle Forze armate sono stati, infatti, uccisi mentre erano sulle tracce di un volo illegale diretto verso le coste occidentali del Paese. Il traffico aereo come strumento nelle mani dei trafficanti è, difatti, l'aspetto più manifesto di una criminalità capillare. Lo stesso presidente Morales ha infatti denunciato la "asimmetria" fra la società e lo spaccio di droga, che spesso avviene con la connivenza di tanti civili. Come documenta l'organizzazione internazionale The International Crisis Groupspesso nel narcotraffico vengono coinvolti anche bambini, ritenuti meno sospetti dall'autorità: "Forse ora si può capire la necessità di dotare il nostro esercito di attrezzature per proteggere il nostro spazio aereo, le nostre acque territoriali e il nostro territorio continentale" ha detto Morales, chiedendo "a tutte le istituzioni, alla stessa popolazione che cooperino e collaborino con le attività delle nostre forze di sicurezza".


La conferenza stampa del presidente del Guatemala, Jimmy Morales - Video © EuroNews

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Dettaglio dei graffi sulla Luna di Saturno, Encelado
SPAZIO

Chi ha graffiato la superficie di Encelado?

Ecco cosa sta succendento sulla luna di Saturno
Carlo Ancelotti
CALCIO

Ancelotti, due notti di Champions come regalo d'addio

L'esonero arriva dopo il 4-0 al Genk che vale gli ottavi, quando tutti pensavano forse all'inizio del rilancio...
L'arcivescovo Pennisi con l'Igumeno del monastero di San Pietro, Mosca
IL DIALOGO COME MISSIONE

Monreale-Mosca, l'ecumenismo della cultura

In Russia gli arcivescovi Pennisi e Pezzi attuano la "geopolitica della misericordia" di papa Francesco per...
IL PUNTO

Cosa bolle in Parlamento

Tra fondo salva-Stati e legge elettorale, continua il dialogo nella maggioranza
BRESCIA

Bimbo investito a Coccaglio: fermato il pirata della strada

Alla guida della vettura che ha travolto il piccolo e la sua mamma una ragazza di 22 anni
PERIFERIE DELLA CAPITALE

Patto per il rilancio di Roma, accordo in Prefettura

Più luci, vigili di quartiere ed eventi: al via il progetto pilota per la riqualificazione dei municipi V e VI
Soldi

L’indecenza

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, rivolgendosi ad alcuni studenti, ha affermato netto è chiaro...
Il luogo dell'incidente
BRESCIA

Investe passeggino e fugge: bimbo di 2 anni in coma

Il piccolo, che si trovava nel passeggino, è statao sbalzato a cinque metri di distanza
I due panda gemelli dello zoo di Berlino
ANIMALI

Ecco come si chiamano i panda gemelli dello zoo di Berlino

E' questo il caso in cui si potrebbe dire che il "sogno" è diventato realtà
SVOLTA ECOLOGICA

800 mila nuovi posti di lavoro green

"Entro 6 anni la tutela ambientale sarà la locomotiva dell'economia" L'indagine della Fondazione per lo...
L'eruzione sulla White Island in Nuova Zelanda
NUOVA ZELANDA

Eruzione sulla White Island, aperta un'inchiesta sulla morte dei turisti

La strage di turisti si è verificata a causa dell'eruzione del vulcano Whaakari
Confsal in piazza a Montecitorio
ROMA

Le crisi industriali scendono in piazza

Dall'ex Ilva ad Alitalia, tutti i dossier sul tavolo del governo al centro dello sciopero indetto dai sindacati