MARTEDÌ 27 FEBBRAIO 2018, 03:53, IN TERRIS


USA

Elezioni midterm, avanzano
i democratici

Un sondaggio della Cnn dà l'opposizione a un ottimo 54% delle preferenze

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Washington, il Congresso degli Stati Uniti
Washington, il Congresso degli Stati Uniti
S

algono tensione e aspettative in vista delle elezioni di metà mandato che si svolgeranno il prossimo novembre negli Stati Uniti. Gli utlimi sondaggi, effettuati dalla Cnn, hanno indicato una progressiva crescita nel vantaggio dei democratici, derivato da una preferenza del 54% riscontrata fra gli elettori a fronte di un 38% che, invece, eleggerebbe un repubblicano nel proprio distretto elettorale. Numeri significativi anche perché, quelli mostrati dalla Cnn, sono gli stessi numeri (pi o meno) che consentirono nel 2006 al Partito Democratico di ottenere una significativa maggioranza alla Camera e al Senato (praticamente il controllo pieno di entrambe le aule del Congresso degli Stati Uniti).


Dem, consenso in crescita

Il sondaggio del network statunitense ha individuato anche le categorie di elettori che si recheranno alle urne, ben distinguendo fra coloro "estremamente entusiasti" delle votazioni e altri "molto entusiasti". Una differenza sottile ma abbastanza rilevante negli ambienti elettorali americani, dal momento che durante le elezioni di medio termine sono i votanti più convinti (o meglio, coloro che maggiormente si prestano a tale responsabilità) a recarsi al voto. Al momento, pare che sugli elettori facciano presa, in maggior modo, questioni differenti da quelle sulle quali il Grand Old Party ha impostato la propria "campagna": sanità e politica sulle armi, a fronte di crescita economica, taglio delle tasse e immigrazione. I primi due ambiti, in particolare, godono di molta attenzione fra l'elettorato (53% e 49%).


Priorità elettorali

Una differenza sostanziale è possibile notarla fra le percentuali dell'anno corrente e quelle di 4 anni fa relative all'uso delle armi: dal 28% di allora, l'indice è salito notevolmente, toccando quasi la soglia del 50%. Un'attenzione crescente, dovuta naturalmente alla strage di Parkland, in Florida, costata la vita a 17 persone fra giovani e insegnanti: una carneficina, questa, che ha attirato come non mai l'attenzione di media e normali cittadini, concordi nel richiedere al presidente Trump una soluzione perlomeno di arginamento del problema. Scendendo nella graduatoria delle priorità elettorali, al 43% di interesse troviamo l'economia, poco sotto (38%) l'immigrazione. Va ricordato come non sia strano un calo di consensi per i reubblicani dal momento che non è (storicamente) raro che il partito di maggioranza, durante le elezioni Midterm, perda seggi al Congresso: dal 1934 a oggi infatti, in 20 tornate elettorali di questo tipo, solo in tre occasioni (1934, 1998, 2002, tre periodi di forti crisi sociali ma per diversi motivi) la maggioranza non ha chiuso "in perdita".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Persecuzione dei cristiani nel mondo
AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE

Forum: "La persecuzione anticristiana nel mondo"

Il rapporto di Acs sarà presentato il 24 ottobre nella basilica capitolina di San Bartolomeo all’Isola
La scuola Giovanni Battista Pirelli di Milano, dove è avvenuto l'incidente
L'INCIDENTE

Tragedia a Milano, precipita bambino in una scuola

Il piccolo è ricoverato in condizioni gravissime
Giulia Lazzari, Roberto Lo Coco e la loro bimba
ADRIA

Morta la giovane mamma strangolata dal marito

La 23enne Giulia Lazzari, madre di una bimba di 4, era stata aggredita l'8 ottobre scorso
Un senza tetto
PADOVA

Domani la “Notte dei senza dimora”

Per sensibilizzare su povertà e marginalità con proposte, animazioni e incontri
A destra, Daniele Belardinelli, il tifoso del Varese ucciso dopo la partita Inter-Napoli il 26 dicembre 2018
STADIO E VIOLENZA

Arrestato l'ultrà che, il giorno dopo Natale, investì un tifoso con un suv

Legato a clan della camorra, il napoletano Manduca è stato incastrato da alcuni video
Buca stradale
OPERAZIONE

Arrestati funzionari Anas e imprenditori siciliani

Portati alla luce "rodati meccanismi corruttivi" all'interno dell'Anas di Catania
Inps

Così è

E'successo proprio in questi giorni ed è capitato anche a me. Sono stati arrestati alcuni malfattori che...
A sinistra, migranti diretti verso l'Europa; a destra, le bare delle prime vittime recuperate nel naufragio avvenuto nella notte tra il 6 e il 7 ottobre - Foto © Repubblica
MAR MEDITERRANEO

Si rinnova lo strazio di Lampedusa: sette corpi recuperati

Tra loro una mamma con il proprio figlio. Sul barchino erano in cinquanta
Guantoni da boxe
IL DRAMMA

Da Schaaf a Day: quando la tragedia è sul ring

Dalla morte dell'americano contro Primo Carnera fino al dramma di Chicago: quasi un secolo di interrogativi
Boris Johnson
REGNO UNITO

Brexit, Johnson strappa l'accordo a Bruxelles

Intesa ottenuta, rivisto il backstop ma il Dup si oppone: il voto in Parlamento è un'incognita
Foto di repertorio
EMERGENZA GIOVANI

WhatsApp, così in chat i ragazzini diventavano mostri

Video pedo-pornografici, Isis e insulti ai malati. Perquisizioni in tutta Italia
Prigione italiana - Foto © The Guardian

Carcere, sei guardie accusate di violenza e torture

Contestato il reato di tortura. Si cercano responsabili ed episodi analoghi