MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019, 16:25, IN TERRIS

COREA DEL NORD

"Ecco perché Kim fece uccidere il fratellastro"

Secondo una fonte del Wsj Kim Jong-nam era un informatore della Cia

L.L.M
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Kim Jong-nam
Kim Jong-nam
K

im Jong-nam, il fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un ucciso in Malesia nel 2017, era un probabilmente un informatore della Cia. Lo scrive il Wall Street Journal citando una fonte anonima, definita "persona informata dei fatti". 


Il personaggio

Il fratello del dittatore, riporta ancora il quotidiano, durante il soggiorno in Malesia si sarebbe incontrato con un suo contatto all'interno dell'intelligence Usa, anche se non era probabilmente quello l'unico motivo del viaggio nel Paese del sudest asiatico. Kim Jong-nam, che secondo le intenzioni del padre - l'ex leader supremo Kim Jong-il - avrebbe dovuto prendere il suo posto, tuttavia era da tempo caduto in disgrazia e costretto all'esilio. Tanto che, ha spiegato ancora la fonte, "secondo diversi ex funzionari Usa era improbabile che una persona costretta a vivere lontana dalla Corea del Nord e fuori dai giochi di potere a Pyongyang potesse essere in grado di fornire informazioni sui meccanismi interni al regime". E tuttavia egli risultava in contatto con gli apparati di sicurezza di diversi Paesi, Cina compresa. 


Il libro 

Il contenuto dell'articolo del Wsj sembra confermare quanto sostenuto da Anna Fifield - caporedattrice da Pechino del Washington Post - nel libro  "Il Grande successore". "Kim Jong-nam - scrive la giornalista - divenne un informatore della Cia, nonostante il fratellastro considerasse il parlare con gli americani un atto di tradimento... Jong-nam fornì loro informazioni, incontrandoli a Singapore o in Malesia". Il volume racconta e che, durante l'ultima spedizione in Malesia, le telecamere di sicurezza lo immortalarono insieme a un uomo dai tratti asiatici poi identificato come un'agente della Cia. Non solo, nella zaino i Jong-nam furono trovati 120mila dollari in contanti, forse il compenso per informazioni fornite. Della sua morte sono state accusate due donne, che si sarebbero spalmate sul volto il Vx, un'arma chimica vietata. Usa e Corea del Sud hanno sostenuto che l'omicidio sarebbe stato ordinato da Kim Jong-un per le critiche di Jong-nam al potere esercitato in modo dinastico nel suo Paese. Pyongyang ha però sempre negato. 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Carabinieri nella fabbrica di Melito
MELITO DI NAPOLI

Tiene segregati 43 operai in nero: arrestato imprenditore

Tra le vittime, tutte italiane, anche una donna incinta e due minorenni
Fulmini in mare
METEOROLOGIA

Dove cadrà il fulmine? Lo (pre)dice l'intelligenza artificiale

L'algoritmo, sviluppato in Svizzera al Politecnico di Losanna, usa solo dati meteorologici
Scontri in Bolivia
AMERICA LATINA

Bolivia, scontri tra polizia e manifestanti: 8 morti

L'appello via Twitter di Evo Morales affinché si metta fine al massacro
ArcelorMittal

Fuori del mondo

Sulla ex Ilva ora interviene anche la Procura della Repubblica di Milano. Il procuratore capo Francesco Greco, rende...
Campanile cristiano e minareto islamico

L'antidoto al male degli estremismi

"La tolleranza non ha mai provocato una guerra civile, l'intolleranza ha coperto la terra di massacri"....
L'ex Ilva
IL CASO

Ex Ilva, nodo scudo penale: è ancora scontro

Il vertice al Mise ha ribadito le posizioni: ArcelorMittal vuole andarsene il 4 dicembre. E la Procura di Milano apre un...
Fede
FEDE E RAGIONE

Dio tra le righe

Da Ossola a Pressburger, una nuova collana di libri della Treccani sulla fede e la missione