La lotta alla mafia tra amnesie e luoghi comuni

“Un mafioso divenuto collaboratore di giustizia parlò di ‘sacerdoti che interferiscono’. Ecco, io mi riconosco in questa Chiesa che "interferisce", che non smette di ritornare - perché è lì che si rinnova la speranza - al Vangelo, alla sua essenzialità spirituale e alla sua intransigenza etica. Una Chiesa che cerca di saldare il cielo alla terra, perché, come ha...

Gli estremisti del coronavirus

La percezione della popolazione rispetto alle conseguenze del Coronavirus è passata, in pochi giorni, dal è poco più di una normale influenza alla peste del XXI secolo. La confusione e i pareri contrastanti, che generano panico e smarrimento, sono stati sicuramente alimentati anche dal repentino cambio della gestione dell’emergenza, operato dalle autorità di governo nazionali e locali. Dopo una prima fase...

Un guerra tra poveri

La pressione è alta, la tensione altissima. La protesta nell’hinterland della “rossa” Ferrara contro l’arrivo di 20 profughi (tra cui 11 donne) la dice lunga sul sentimento di esasperazione che pervade la società attuale. Barricate in strada, così come in altre parti d’Italia. Un fuoco su cui soffia il populismo, certo, ma anche la fotografia di un Paese in...

Il diavolo dell’arroganza

L'arroganza è il serpente dell’Eden: lusinga, inganna, porta alla catastrofe. Il Giano Bifronte dell’arroganza ha una doppia faccia: da un lato induce viscidamente a sentirsi invincibili, dall’altro provoca una progressiva incapacità di pesare esattamente le nostre possibilità. Chiede il Vangelo: "quale re esce in battaglia contro un esercito più numeroso, quando sa di non poter contare sulle stesse forze?”....

Covid-19, da modello a cavia: cosa aspetta l’Italia nel dopo-virus

L’Italia avrebbe volentieri fatto a meno del ruolo di apripista e di modello nella pandemia da Coronavirus che sta aggredendo tutta l’Europa. Anche perché in questo ruolo è compreso quello, davvero scomodo, di cavia. Agli occhi del mondo siamo di fatto tutto questo da quando il virus ha lasciato la Cina e l’Estremo Oriente per dirigersi verso Ovest. Per...

Ecco cosa significa essere solidali

In questo periodo di grande emergenza sanitaria e dalle conseguente crisi economica, nel nostro Paese sono sbocciate molte iniziative solidali, non ultima, quella del Comune di Rosarno che regalato diversi quintali di arance e kiwi alla città di Bergamo. L'Italia è storicamente ricca di queste esperienze di solidarietà e volontariato. Papa Francesco, in più di un'occasione ha sottolineato questa...

La diversità culturale, la linfa delle società dinamiche

L’occasione della "Giornata Mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo" voluta dalla Nazioni Unite, giunge in un momento delicato della storia dell’umanità e non solo perché siamo ancora in piana emergenza Covid19, ma perché il tema della diversità è uno dei più delicati di questo nostro tempo. Dalla Dichiarazione Universale dell’Unesco sulla Diversità Culturale, traggo questo pensiero: "Ognuno...

Il discepolo che ha paura non può essere colui che testimonia il regno di Dio

All’inizio del capitolo 10 di Matteo, Gesù aveva chiamato i dodici e li aveva inviati ad annunciare il regno di Dio dando così le sue linee programmatiche fondamentali. Poi Gesù mette in guardia i suoi discepoli dai pericoli che verrà loro dalla missione, gli uomini, i tribunali e perfino i parenti invitandoli alla perseveranza. Ora si affronta il problema...

Querida Amazonia, i sogni di un Papa che va oltre

Credo che la prima cosa da fare, oggi, sia quella di chiedere perdono. Perdono per le troppe parole sprecate, il troppo tempo perso, le speranze dei semplici messe in pericolo. Perdono per non aver sempre saputo tenere i piedi sulla Roccia, mentre il vento soffiava, per aver potuto cedere all'illusione di avere a cuore la Chiesa più di quanto...

Siamo diventati zombie

Era accaduto con i selfie fatti davanti alla carcassa della Costa Condordia, che aveva inghiottito 32 persone, sta ricapitando oggi nei pressi della fermata Furio Camillo della metropolitana di Roma. C’è chi si ferma, guarda, osserva… Poi tira fuori il telefonino e si scatta una foto, da mettere chissà in quale album. Il rispetto che si deve ai defunti, e...

Provocavano falsi incidenti stradali: ecco come truffavano le asscurazioni

Falsi incidenti stradali per ottenere rimborsi illeciti dalle compagnie assicurative. La maxi truffa è stata scoperta dai finanzieri della Compagnia Pronto Impiego del Comando...