La cattiva coscienza fa acqua da tutte le parti

Chi fugge da persecuzioni, guerre e carestie non ha certamente paura del covid. Le rotte di terra e di mare non si sono mai interrotte in pandemia: si è continuato a migrare per forza di disperazione. E’ di pochi giorni fa l’ennesimo episodio di disumanizzazione connessa alla tratta degli esseri umani. Stavolta ne ha fatto le spese una creatura...

La furia iconoclasta che lede la memoria storica

Via Col Vento, Colombo, Giulio Cesare, i cioccolatini Moretti, Dante Alighieri, Winston Churchill… La furia iconoclasta, che ha accompagnato alcune proteste di questi giorni contro la violenza della polizia americana, non ha risparmiato personaggi storici, letterati e prodotti culturali che abbiamo scritto, detto o anche semplicemente prestato il fianco a quelli che, con le lenti di oggi, vengono giudicati...

Il gap comunicativo tra Governo e Confindustria

Anche se il presidente del Consiglio lo nega, questo governo ha un problema con il mondo delle imprese. Ieri, nell’incontro a Villa Pamphilij con il presidente della Confindustria Carlo Bonomi, questo problema è emerso in tutta la sua preoccupante gravità. Conte ha più volte ripetuto che nel governo non c’è ostilità verso le imprese, e probabilmente si riferiva a...

La parola chiave per ripartire è “partecipazione”

Gli Stati Generali dell'Economia in corso in questi giorni sono un momento utile di confronto ed una opportunità assolutamente positiva. Molti degli obiettivi indicati dal Governo nel suo documento programmatico sono condivisibili ed erano inseriti nella piattaforma sindacale unitaria. Ma ora abbiamo bisogno di concretezza e di rapidità negli interventi, come ha ricordato il nostro Presidente della Repubblica, Sergio...

L’alveare di Santa Rita e la missione di Pietro

A soli 5 giorni di vita, mentre riposava all’ombra di un albero, uno sciame di api circondò la testa di Santa Rita senza pungerla, anzi alcune di queste entrarono nella sua bocca, aperta, depositandovi il miele. Nel frattempo, un contadino che si era ferito con la falce ad una mano e stava correndo a Cascia per farsi medicare, passando...

Non far morire nella sabbie mobili della burocrazia il terzo settore

terzo settore
La crisi causata dal coronavirus è una tragedia sia per l'Italia che per il mondo intero. Ma si stanno creando anche nuove opportunità, come l'adozione di nuovi stili di vita. I fondi del sostegno economico stanziati dall'Europa per sostenere gli Stati membri - di cui l'Italia dovrebbe essere il maggior beneficiario - dovrebbero essere destinati prevalentemente alla sanità, ma...

Corpus Domini, solennità che non si può comprendere senza gli occhi della fede

L’Eucarestia, a cui è dedicata la solennità di oggi, non si può comprendere senza gli occhi della fede, che permettono di vedere oltre le apparenze: c’è in ciascuno di noi una vita dello Spirito, della nostra anima, che ha bisogno di essere alimentata, nutrita, saziata. Che ha bisogno di un “pane” per vivere, altrimenti deperisce e può anche morire:...

Gli esclusi continuano ad aspettare

Non è un semplice messaggio quello che Papa Francesco lancia al mondo per la Giornata dedicata ai poveri, da lui istituita quattro anni fa. E’ un’enciclica sociale in miniatura, il programma di un intero pontificato. A me, come in una folgorazione improvvisa, ha riportato indietro la memoria ad una giornata particolare: era il 27 ottobre 2007, stavo tornando da...

La storia dei tre nonni che hanno ripreso a studiare durante la pandemia

Abbiamo sofferto per loro, abbiamo pianto quelli che non ce l'hanno fatta, ci siamo emozionati per quanti hanno superato l'attacco del coronavirus. In generale abbiamo temuto per la loro sorte ed abbiamo messo in campo ogni sorta di precauzione - anche a costo di non vederli per mesi - per salvaguardare la loro salute. Stiamo parlando dei nostri anziani...

La discriminazione al contrario

L’ordinamento italiano già prevede tutti gli strumenti per reprimere ogni forma di discriminazione in base all’orientamento sessuale della persona. E’ quanto chiariscono i vescovi italiani intervenendo, con una nota ufficiale della Cei, in merito al ddl Zan sull’omotrans-fobia in discussione alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. I presuli italiani intravedono nel disegno di legge i rischi di una deriva...

Marò, il Tribunale internazionale assegna il caso all’Italia

La prima vera svolta arriva dopo otto anni: il Tribunale arbitrale internazionale si è espresso sul caso Marò, riconoscendo l'immunità per i due fucilieri Massimiliano...