MERCOLEDÌ 03 LUGLIO 2019, 06:00, IN TERRIS


BASILICATA

Matera, l'evento per gli anziani rimasti in città

Racconti, video e una cena a base di Crapiata: tipica zuppa locale

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La cattedrale di Matera
La cattedrale di Matera
E'

purtroppo pacifico che la stagione estiva sia uno dei momenti peggiori dell'anno per le persone in età avanzata. Il caldo e la solitudine sono fattori molto pericolosi per gli anziani, infatti per questa particolare categoria di persone sono numerose le prescrizioni mediche. Però per dare conforto e un aiuto concreto non bastano solo gli aspetti scientifici. Anzi come spesso avviene sono quelli spirituali che possono fare la differenza. E l'ultima iniziativa in tal senso giunge da Matera.


L'evento 

"Crescere insieme in parrocchia", anche quando si è nella terza età. Questo, in estrema sintesi, l’obiettivo che si propone il laboratorio avviato nella parrocchia di S. Antonio a Matera e che torna, venerdì 5 luglio, con un nuovo appuntamento. Infatti a partire dalle 20.30, negli spazi della parrocchia protagonisti saranno gli anziani, rimasti in queste settimane in città. Lo saranno innanzittutto con i loro racconti pieni di aneddoti e ricchi di vita vissuta. La condivisione delle esperienze saranno moderate da un conduttore. Ma le attività non finiscono qui, visto che sarà curato anche l'aspetto video, con la proiezione di un filmato dedicato agli usi e alle tradizioni del passato. La serata si concluderà con la degustazione della "Crapiata", piatto tipico della civiltà contadina: zuppa di legumi, patate e cereali; piatto povero ma estremamente gustoso. Il laboratorio "Crescere insieme in parrocchia" si inserisce nel progetto più ampio "I Cammini tra radici e futuro. Il contributo dell’arcidiocesi di Matera-Irsina al percorso di Matera 2019" che è un progetto di Matera capitale europea della cultura 2019, coprodotto dall’arcidiocesi di Matera-Irsina, dall’associazione Parco culturale ecclesiale "Terre di luce" e dalla fondazione Matera-Basilicata 2019. È un'iniziativa aperta a tutte le diocesi della Basilicata, incentrata sulla valorizzazione dei "cammini" dei luoghi sacri, della cultura antropologica, delle tradizioni e della devozione lucana. A disposizione degli utenti anche un'app con cui potranno essere guidati nei loro percorsi. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Falso
MARCHI TAROCCATI

GdF: falso "Made in Italy", 66 denunce

L'allarme Coldiretti: "58% delle frodi a tavola, la concorrenza sleale fa crollare i prezzi"
Friday for Future

Custodire la nostra casa Terra

E'stato programmato il primo sciopero globale della storia con circa 150 paesi della Terra, per la tutela del clima...
Il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio
ELEZIONI

Regionali Umbria, Rousseau dice sì al patto civico

La base grillina ha espresso la sua preferenza con il 60% di voti favorevoli
Un pompiere
TREZZANO SUL NAVIGLIO (MILANO)

Incendio in un capannone, due feriti gravi

Ustionati tre operai, due in codice rosso. Sono i dipendenti di una ditta che lavora cannabis legale
Uno degli atolli di Kiribati
OCEANIA

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra
La cantante Emma Marrone al Festival di Sanremo 2013
CANTANTI

Emma Marrone si ferma: "Devo affrontare un problema di salute"

La vicinanza dei colleghi, da Pausini a Nek: "Forza, siamo tutti con te"
I disordini a Torino del 9 febbraio - Foto La Stampa
TORINO

Operazione della Digos contro anarchici: due arresti e 37 indagati

I divieti di dimora sono undici, anche cittadini stranieri. La sera della protesta fermate già undici persone
Staff dell'Oim in Libia - Foto © Organizzazione mondiale per le migrazioni
IMMIGRAZIONE

Libia: migrante in fuga ucciso con un colpo di arma da fuoco

L'uomo, di origini sudanesi, faceva parte di un di persone riportate a terra dalla Guardica costiera Libica
Washington. Transenne nella zona di Columbia Heights
USA

Spari a Columbia Heights: paura a Washington

Ancora non chiara la dinamica, i colpi esplosi non lontano dalla Casa Bianca. Almeno un morto e sei feriti, due gravi
Manifesto con simboli politici

Vino nuovo in nuovi otri

In un mese e mezzo la politica italiana è stata fortemente modificata da eventi rapidissimi che hanno sortito...
Papa Francesco con un bambino malato - Foto © L'Eco di San Gabriele

Chi ha paura di Papa Francesco?

Se i social fossero uno specchio veritiero della realtà, dovrebbe esserci uno scisma al giorno. E invece,...
Roma-Basaksehir 4-0. Nicolò Zaniolo esulta dopo aver siglato il tris giallorosso - Foto © Twitter
EUROPA LEAGUE

Roma sul velluto, Basaksehir affondato: 4-0

All'Olimpico apre un'autorete di Caiçara, poi Dzeko, Zaniolo e Kluivert. La Lazio cade a Cluj