Covid-19, la Germania cancella l’Oktoberfest 2020

L'annuncio è stato dato dal presidente della Baviera, Markus Soder: "Vogliamo continuare a proteggere il nostro Land. Sarebbe irresponsabile farlo"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:45

“Abbiamo deciso che l’Oktoberfest quest’anno non si terrà“. Con queste parole il presidente della Baviera Markus Soeder ha annunciato la cancellazione della festa popolare più grande del mondo che si tiene ogni anno tra settembre e ottobre. “Fa male, dispiace molto, ma quest’anno non è un anno normale“, ha spiegato Soeder, sottolineando che ai tempi del coronavirus “sarebbe irresponsabile” tenere una festa popolare del genere.

L’Oktoberfest

Quest’anno l’Oktoberfest si sarebbe dovuto tenere dal 19 settembre al 4 ottobre a Monaco di Baviera. Ma a causa della pandemia da Covid-19, non ci saranno né la sfilata tradizionale, né mastri birrai, nessuna apertura del primo fusto, in diretta tv, a colpi di martello da parte del sindaco della città.

Il festival della birra annullato anche in passato

La popolare festa della birra che ogni anno attira nel capoluogo bavarese circa sei milioni di visitatori, nel passato, ha subito varie cancellazioni. La prima edizione si tenne nel 1810 per celebrare le nozze del principe Ludovico di Baviera e della principessa di Sassonia-Hildburghausen. Da allora, è stato annullato 24 volte, in occasione delle due guerre mondiali e nei periodi di grave crisi economica o di diffusione di epidemie, come quella del colera nel 1854 e nel 1873. Lo scorso anno, l’Oktoberfest ha registrato un fatturato di circa un miliardo di euro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.