Terremoto di magnitudo 2.9 nel nisseno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:26

Una leggera scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata registrata alle 2:51 in provincia di Caltanissetta, in Sicilia. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 38 km di profondità ed epicentro a Resuttano, piccolo comune nisseno di 1 931 abitanti che sorge in una zona collinare, a 600 metri sul livello del mare, ad ovest del fiume Salso. Dista 106 km da Agrigento, 34 km da Caltanissetta e 53 km da Enna. Non si segnalano danni a persone o cose. Secondo la scala Ritcher, un evento sismico di magnitudo 2.9 è classificato come terremoto “molto leggero”e descritto nel modo seguente: generalmente non avvertito, ma registrato dai sismografi. Ieri era invece tornato a tremare, seppur con magnitudo molto bassa, il Centro Italia. Un terremoto ML 2.4 sulla scala Richter è avvenuto alle 14:09:49 a 6 km a Sud Est di Castelsantangelo sul Nera (MC), a una profondità di 9 km. Amche in quel caso, non si sono registrati danni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.