Ragazzo sonnambulo cade dal balcone: è grave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Tragedia sfiorata nella bassa bresciana. Un ragazzo di 16 anni è precipitato la scorsa notte notte dal balcone di casa sua, posto al secondo piano di una palazzina di via Monte Grappa, a Ghedi, in provincia di Brescia.

Il volo da oltre 8 metri di altezza non è stato fortunatamente letale perchè attutito dalla tettoia del vicino di casa del primo piano: il giovane è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni: avrebbe riportato parecchi traumi e fratture ma non sarebbe in pericolo di vita.

Dalla ricostruzione delle forze dell'ordine giunte in loco insieme ai sanitari, è probabile che non si tratti di un tentato suicidio ma di sonnambulismo. L'adolescente, dicono i genitori, ne soffrirebbe da anni. E proprio in stato di incoscienza avrebbe aperto in piena notte la portafinestra che dà sul balcone e avrebbe scavalcato la ringhiera cadendo nel vuoto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.