Prato, stasera alle 21,15 l’omaggio del vescovo alle Minime del Sacro Cuore

Diocesi di Prato, il vescovo celebra la Messa per la beata Margherita Caiani. Prorogata dalla Santa Sede la conclusione dell'anno giubiliare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
Prato

Stasera sarà il vescovo di Prato, Giovanni Nerbini, a presiedere la solenne concelebrazione eucaristica. Nel giorno centenario del “dies natalis” di madre Margherita Caiani. La Messa sarà trasmessa anche in diretta Facebook. L’inizio è fissato alle 21.15. Nello spazio aperto all’interno della casa madre delle Minime del Sacro Cuore. Esattamente a un anno di distanza da una funzione analoga. Allora presieduta dal vescovo di Pistoia, Fausto Tardelli. In occasione dell’apertura dell’anno giubilare.

Prato e Lucca

Il programma, condizionato dalla pandemia, fa memoria della morte terrena della Beata Caiani. E da un anno va avanti con varie iniziative. Avrebbe dovuto concludersi proprio oggi, Ma, riferiscono le suore francescane al Sir, la Santa Sede ha autorizzato una proroga. Altre iniziative si svolgeranno, a Poggio a Caiano e non solo. Fino a metà dicembre. Quando l’anno giubilare verrà chiuso. Poggio a Caiano ha la caratteristica di appartenere sotto il profilo civile alla provincia di Prato. E sotto quello ecclesiale alla diocesi di Pistoia. Una doppia appartenenza che spiega la scelta di coinvolgere entrambi i vescovi nell’anno giubilare della Beata Margherita Caiani. Le Minime del Sacro Cuore, e i laici insieme a loro, portano avanti le opere di Margherita Caiani. In Italia e nel mondo.  Attualizzandone il carisma. Rinnovandolo in una sfida sempre nuova con la domanda di senso della modernità.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.