Oggi a Trapani si riflette sulla fraternità. Incontro sull’enciclica sociale di Francesco

Diocesi: a Trapani oggi il secondo appuntamento con “I martedì della speranza” sull’enciclica “Fratelli tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05
famiglia

“Fratelli tutti” unisce le diocesi di tutto il mondo nella riflessione sul significato universale della fraternità. Si svolge oggi alle 21 il secondo incontro de “I martedì della speranza” sull’enciclica “Fratelli tutti” di Papa Francesco in diretta sulla pagina Facebook della diocesi di Trapani.Enciclica

L’enciclica della fraternità

Focus sui primi due capitoli del documento sulla fraternità e l’amicizia sociale a cura di Gianni Naso, rappresentante legale dell’ente ecclesiastico “Santissima Trinità”. E di Girolamo Marcantonio, direttore della Caritas diocesana di Trapani. Il Papa la definisce una “enciclica sociale” che mutua il titolo dalle “Ammonizioni” di San Francesco d’Assisi. Il Poverello, infatti, usava quelle parole per rivolgersi a tutti i fratelli e le sorelle. E proporre loro una forma di vita dal sapore di Vangelo. Enciclica

Con il Sud

Interverranno anche con le loro testimonianze sul tema Maria Messina, referente Caritas della parrocchia San Giuseppe, a Trapani, e Bandiougou Diawara. Membro della cooperativa “Giocherenda” formata da giovani africani. Giunti in Italia ancora minorenni. E che grazie a un percorso di formazione e accompagnamento sono diventati imprenditori sociali a Palermo. Grazie al sostegno di Fondazione con il Sud (iniziativa Immigrazione 2017). L’incontro sarà moderato da Gino Gandolfo. Concluderà il vescovo di Trapani, monsignor Pietro Maria Fragnelli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.