Femminicidio in un bar di Luserna San Giovanni, ferite anche le amiche della vittima

Medhi Hounafi, 34 anni, è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso a coltellate Carmen De Giorgi, 44 anni, in un bar nel Torinese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30
Il luogo del delitto

E’ un 34enne di origini marocchine l’uomo fermato nella notte dai carabinieri per avere ucciso a coltellate una donna di 44 anni nel bar Primavera di Luserna San Giovanni, nel Torinese, e ferito in modo non grave le due amiche che erano con lei. L’aggressione in un locale al civico 46 di via I Maggio. L’accoltellatore è Medhi Hounafi, 34 anni; la vittima Carmen De Giorgi, 44 anni. Secondo i carabinieri, i due si conoscevano.

Seduti allo stesso tavolo

Secondo una prima ricostruzione dei militari, Hounafi era seduto al tavolo con la vittima e le sue amiche al momento dell’accoltellamento. L’uomo, dopo che la donna avrebbe respinto alcune avances, l’ha colpita alla schiena, ferendo le altre che avevano cercato di difenderla. Poi è fuggito.

A dare l’allarme sono stati i clienti del locale; i carabinieri di Pinerolo hanno fermato l’uomo in strada, non troppo lontano dal locale di via I Maggio. L’omicidio è avvenuto intorno all’1.30 di questa notte, ennesimo femminicidio di questo 2021 di sangue. Le due amiche della vittima fortunatamente non sono in gravi condizioni.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.