Idaho, sparatoria in un centro commerciale

Un uomo, ora in stato di fermo, ha aperto il fuoco sugli avventori di un centro commerciale della città di Boise

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:10

Nel centro commerciale Towne Square di Boise, capitale dell’Idaho, negli Stati Uniti ha avuto luogo una sparatoria che ha causato due morti e quattro feriti.

I fatti

Secondo quanto ricostruito dalla polizia una persona sarebbe entrata nel centro commerciale aprendo il fuoco con un’arma semiautomatica sugli avventori presenti all’interno dell’attività. A seguito dell’intervento del personale del dipartimento di polizia di Boise, l’autore dell’attacco – dopo aver ferito un agente di polizia – è stato a sua volta raggiunto da colpi di arma da fuoco e, allo stato attuale, si trova in stato di arresto presso un ospedale.

Le dichiarazioni

La portavoce della polizia locale ha dichiarato che “al momento crediamo che questa azione sia opera di un singolo che ha sparato e che non ci sia più una minaccia o un pericolo per la comunità”. A sua volta il governatore dell’Idaho Brad Little su Twitter ha scritto: “I feriti nell’impensabile sparatoria di oggi al centro commerciale di Boise Towne Square sono nelle mie preghiere. Lo Stato dell’Idaho è pronto ad assistere il dipartimento di polizia di Boise nelle indagini sulla sparatoria”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.