Governo, ecco i nuovi vice ministri e sottosegretari

Trentanove tra sottosegretari e vice ministri, 19 sono donne e 20 uomini;

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:54
Nomina vice ministri e sottosegretari

Il Consiglio dei Ministri ha nominato trentanove Sottosegretari, nel rispetto dei limiti previsti dalla legislazione vigente. Fra i nuovi Sottosegretari, sei assumeranno le funzioni di Viceministro, con deleghe che saranno successivamente loro attribuite (a norma dell’articolo 10, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400).

A seguire la lista dei Sottosegretari appena nominati. Verrà designato in seguito il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

I nomi dei Sottosegretari

Presidenza del Consiglio

  • Deborah Bergamini, Simona Malpezzi (rapporti con il Parlamento)
  • Dalila Nesci (Sud e coesione territoriale)
  • Assuntela Messina (innovazione tecnologica e transizione digitale)
  • Vincenzo Amendola (affari europei)
  • Giuseppe Moles (informazione ed editoria)
  • Bruno Tabacci (coordinamento della politica economica)
  • Franco Gabrielli (sicurezza della Repubblica)

Esteri e cooperazione internazionale

  • Marina Sereni – viceministro
  • Manlio Di Stefano
  • Benedetto Della Vedova

Interno

  • Nicola Molteni
  • Ivan Scalfarotto
  • Carlo Sibilia

Giustizia

  • Anna Macina
  • Francesco Paolo Sisto

Difesa

  • Giorgio Mulè
  • Stefania Pucciarelli

Economia

  • Laura Castelli – viceministro
  • Claudio Durigon
  • Maria Cecilia Guerra
  • Alessandra Sartore

Sviluppo economico

  • Gilberto Pichetto Fratin – viceministro
  • Alessandra Todde – viceministro
  • Anna Ascani

Politiche agricole alimentari e forestali

  • Francesco Battistoni
  • Gian Marco Centinaio
Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.