Bollettino Covid: 1.820 nuovi casi e 82 decessi

Il tasso di positività risale oltre il 2%. Nessuna morte da Covid in Umbria, Friuli-Venezia Giulia e Valle d'Aosta e da oggi tre Regioni entrano ufficialmente in zona bianca. Ok dell’Aifa per Pfizer ai ragazzi tra i 12 e i 15 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39

In calo il numero dei nuovi positivi nelle ultime 24 ore, così come quello dei tamponi effettuati. Quasi raddoppiato il numero dei morti da Covid, ma in tre Regioni non si registrano decessi. Via libera dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) al vaccino Pfizer per i ragazzi nella fascia d’età 12-15 anni. Mentre Molise, Sardegna e Friuli-Venezia Giulia entrano in zona bianca, nuova zona rossa in Sicilia in provincia di Agrigento.

I dati

Sono 1.820 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto a ieri quando erano stati 2.949, per un totale di 4.217.821 dall’inizio dell’epidemia. Sono 82 i decessi, in aumento rispetto ai 44 di ieri. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del Ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese. Quanto ai tamponi effettuati, oggi sono 86.977 rispetto ai 164.495 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che sale al 2,1% all’1,8% di ieri. Il numero degli attualmente positivi è di 233.674, in calo di 4.622 unità rispetto a ieri. I dimessi e/o guariti sono 6.358, per un totale di 3.858.019 dall’inizio dell’epidemia. Sono 1.033 le persone ricoverate in terapia intensiva, 28 in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 6.482. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Campania (284), la Sicilia (258), il Lazio (251) e l’Emilia-Romagna (188).

Zero decessi

Nessuna vittima per Covid oggi in Umbria, in Friuli Venezia Giulia e in Valle d’Aosta. Mentre dopo undici giorni consecutivi senza lutti, in Trentino si registra un nuovo decesso per Covid in Trentino.

Efficacia e sicurezza

La Commissione Tecnico-scientifica (Cts) dell’Agenzia italiana del farmaco, che si è riunita nel pomeriggio, ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (BioNTech/PFIZER) per la fascia di età tra i 12 e i 15 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia europea dei medicinali (Ema) venerdì. Secondo la Cts, si legge in una nota, “i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età”.

I colori

Ritorno alla normalità pre-pandemia per tre regioni, una del Centro-Sud, una del Nord e un’isola. Da oggi scatta infatti la zona bianca per Molise, Friuli-Venezia Giulia e Sardegna, che vuol dire poter bere un caffè al bancone del bar e niente coprifuoco. Nuova “zona rossa” invece in Sicilia, a Santo Stefano di Quisquina, in provincia di Agrigento. Lo ha disposto il presidente della Regione Nello Musumeci, con un’ordinanza che avrà efficacia da mercoledì 2 a giovedì 10 giugno compreso, nell’ordinanza viene revocata da subito e con tre giorni di anticipo la zona rossa di Riesi, nel Nisseno.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.