Bimba abruzzese in vacanza a Sharm cade dal balcone dell’hotel e muore

Una bimba di 13 mesi di Pianella (Pescara) è caduta da un balcone dell'hotel dove alloggiava con i genitori ed è morta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:05
Un hotel (immagine di repertorio)

Doveva essere una vacanza da sogno ma si è trasformata in tragedia. E’ avvenuto a Sharm el-Sheikh, in Egitto, dove una bambina di 13 mesi di Pianella (in provincia di Pescara) è caduta da un balcone dell’hotel dove alloggiava con i genitori ed è morta.

La dinamica è ancora da chiarire, ma secondo le prime informazioni riportate da Il Centro, la bimba sarebbe precipitata mentre si trovava tra le braccia del padre. Secondo quanto riporta Il Messaggero, le autorità italiane sono in contatto con quelle egiziane per capire l’accaduto. Alcuni familiari della coppia sono partiti per l’Egitto.

Il cordoglio del Sindaco

La comunità pianellese è sconvolta dalla notizia della tragedia avvenuta in Egitto. La morte di una bambina così piccola è impossibile da comprendere e accettare. Esprimo la solidarietà di tutta la cittadinanza pianellese ad una famiglia stimata e benvoluta da tutti ed attorno alla quale si stringerà l’intera comunità, non appena faranno rientro in Italia”, ha commentato il sindaco di Pianella, Sandro Marinelli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.