Ecco le 33 onorificenze al Merito della Repubblica conferite da Mattarella

Sono 33 le persone a cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito in Quirinale l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32
Fonte: Quirinale

Sono 33 le persone a cui il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito, motu proprio, l’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana individuandole “tra i tanti esempi presenti nella società civile e nelle istituzioni” come “casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani”.

Si tratta, spiega una nota del Quirinale, di “cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel volontariato, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità, del diritto alla salute e dei diritti dell’infanzia”. La cerimonia di consegna delle onorificenze si svolgerà al Palazzo del Quirinale il prossimo 29 novembre alle 11 e riguarderà gli insigniti del 2020 e 2021.

I premiati

Ecco l’elenco dei commendatori: Enrico Capo (92 anni), Giancarlo Dell’Amico (91 anni), Giuseppe Lavalle (78 anni), Maria Teresa Nardello (77 anni), Walter Rista (77 anni), Maria Vittoria Sebastiani (86 anni). I nuovi ufficiali sono: Daniela Di Fiore (51 anni), Maria Teresa D’Oronzio (64 anni) e Michele Lupo (70 anni), Michele Farina (57 anni), Astutillo Malgioglio (63 anni), Giovanni Lo Dato (70 anni), Matteo Mazzarotto (62 anni) e Ivana Perri (55 anni), Gaspare Morgante (59 anni) e Laura Terdossi (56 anni), Carmelo Sella (69 anni), Stefano Tavilla (56 anni), Annamaria Valzasina (59 anni). A diventare cavalieri sono: Stefano Caccavari (33 anni), Raffaele Capperi (27 anni), Marina Cianfarini (28 anni), Mamadou Fall (39 anni), Mohamed Ali Hassan (39 anni), Mauro Mascetti (48 anni), Andrea Mucci (23 anni), Valeria e Federica Pace (32 anni), Martina Pigliapoco (26 anni), Gabriele Salvadori (46 anni), Giandonato Salvia (32 anni), Mariangela Tarì (47 anni), Cristina Zambonini (35 anni).

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.