Non venerare mai i santi per motivi umani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:07

Alcuni per zelo di devozione si sentono portati verso questi santi o quegli altri con più affetto, ma con affetto piuttosto umano che divino. Io sono quegli che ho fatto tutti i santi, io donai loro la grazia; io diedi loro la gloria. Io conosco i meriti di ciascuno; io li prevenni colle benedizioni della mia dolcezza.

Io conobbi i miei diletti avanti i secoli, io li scelsi in mezzo al mondo, e non essi prescelsero me. Io li chiamai colla grazia, li attrassi colla misericordia; io li accompagnai tra le varie tentazioni. Io diedi loro consolazioni stupende; io donai loro la perseveranza, io coronai la loro pazienza.

RISOLUZIONI: Risolvi di non venerare mai i santi per motivi umani, ma sempre a gloria e onor di Dio a cui si deve totalmente la loro santificazione. 

Tratto da un’antica edizione del 1800 dell’Imitazione di Cristo

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.