GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019, 11:01, IN TERRIS


INTERNET

Cyber attacchi, cyber bullismo e truffe: come difendersi dai pericoli del web

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
I

ndubbiamente internet e la rivoluzione tecnologica hanno cambiato il nostro modo di vivere e di approcciarci con la realtà e con gli altri attorno a noi. Se da una parte queste innovazioni hanno sviluppato molti settori industriali e hanno portato un certo benessere nella nostra vita, dall’altra sempre più spesso ci sentiamo soggiogati dai social, dal web e dall’immagine che diamo attraverso di esso. Inoltre spesso non conosciamo ciò che si nasconde dietro la facciata virtuale e finiamo per fidarci delle persone sbagliate, incorriamo in pericoli che portano a danni materiali ed economici e molte volte, soprattutto tra i ragazzi, si diffonde un malessere dovuto proprio ad una sbagliata percezione di noi attraverso il web.

A tutto ciò ci sono delle soluzioni naturalmente. Sono moltissime le agenzie che lavorano nel campo della cyber security e molte altre associazioni che lavorano con ragazzi, ma anche adulti, per un’educazione nel mondo di internet e un contrasto ai comportamenti sbagliati su internet. Da loro possiamo imparare alcuni trucchi e consigli per proteggerci mentre navighiamo sul web.

Partiamo innanzitutto dagli aspetti tecnici, ovvero virus e hacker. Ne esistono ovviamente di molti tipi, da virus che infettano il computer rendendolo inutilizzabile, a programmi che spiano i nostri dati sensibili, a truffe online ideate allo scopo di rubarci dati o denaro. Per contrastare questi attacchi possiamo munirci di alcuni strumenti che ci aiutano a tenere alla larga hacker e malintenzionati del web:

  • Antivirus: la base di tutto. Installate un buon antivirus su tutti i vostri dispostivi, compreso lo smartphone. L’antivirus vi proteggerà da virus, malware, spyware e tentativi di phishing.
  • Password sicure e backup: assicuratevi che i vostri account siano protetti da password forti e fate puntualmente un backup (su un hard disk o in cloud) dei vostri dati.
  • Connessioni protette: non tutte le connessioni sono sicure. Se utilizzate Wi-Fi pubblici munitevi di una virtual private network. Che cos’è una VPN? Si tratta di un servizio che rende sicure e impenetrabili ogni tipo di connessione.

Dopodiché fate sempre attenzione ai dati che diffondete online: non fidatevi della prima persona incontrata sul web, soprattutto se vi chiede troppe informazioni personali. Pensate bene anche prima di caricare foto e commenti sui social: ciò che entra in rete difficilmente può essere cancellato definitivamente. L’informazione è poi essenziale, anche e soprattutto per i ragazzi: capire e conoscere il mondo di internet aiuta anche a prevenire certi comportamenti sbagliati. Non si deve nemmeno temere di chiedere aiuto: se notiamo e subiamo comportamenti sbagliati sul web, come le vittime di cyber bullismo, non esitiamo a rivolgerci alle autorità o a personale competente che ci può aiutare. La rete ormai è entrata nella nostra vita quotidiana, non si deve demonizzarla, basta conoscerla e renderla un posto più sicuro.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Un robot in esposizione alla fiera di Roma - Foto © Maker Faire Rome
NUOVE FRONTIERE

Idee per le aziende 4.0

In fiera a Roma l'innovazione tecnologica che cambia l’economia
Migranti al porto
MIGRANTI

In Ottobre sbarcate in Italia 762 persone

Viminale: da inizio anno sono 8.395 i migranti giunti sulle nostre coste
Carabinieri
CAMPANIA

Camorra: 23 arresti ad Avellino

Smantellato il clan Partenio, l'operazione ha visto impegnati 250 militari dell'Arma
Bambino indigeno
SINODO AMAZZONIA

Focsiv, incontro a Roma con i leader dei popoli indigeni

"Difendere l’Amazzonia è difendere il diritto allo sviluppo umano integrale"

A quando l'Europa leader mondiale!

Dopo gli attacchi sferrati in questi ultimi anni contro la Unione Europea da parte degli euroscettici quando non da...
Le scarpe rosse, simbolo della protesta contro i maltrattamenti sulle donne
VIOLENZA SULLE DONNE

Lei lo vuole lasciare, lui la picchia a sangue

Massacra di botte la compagna, arrestato un moldavo nel Ferrarese. Boom di casi sommersi
Hevrin Khalaf, l'attivista siriana uccisa in un agguato nel nord-est della Siria
VICINO ORIENTE

Siria, uccisa l'attivista Khalaf

Morto anche un giornalista non lontano dal fronte. Si teme un ritorno dell'Isis
Un momento delle proteste degli ultimi giorni per le strade di Quito - Foto © AFP
AMERICA LATINA

Ecuador, i giorni degli scontri

Clima di guerra nelle strade di Quito. Si cerca la via del dialogo fra il presidente Moreno e i leader indigeni
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte - Foto © AFP
POLITICA

Zanda (Pd): "Il premier chiarisca sul Russiagate"

In attesa della sua audizione al Copasir, nella maggioranza si chiede a Giuseppe Conte di "rassicurare l'opinione...
Foto di repertorio - Foto © Corriere Etneo
LA TRAGEDIA

Incidente stradale, morti quattro giovani

L'auto si schianta contro un guardrail nel Catanese. Il gruppo ritornava da una serata in discoteca
EMERGENZE DIMENTICATE

Senza sicurezza lavorare uccide

Nella 69° Giornata per le vittime del lavoro, manifestazioni e convegni per fermare la “strage silenziosa”
Calcoli in corso

Così stanno le cose, se ci pare

Il nostro Governo ha messo al lavoro i soliti tecnici della Ragioneria dello Stato, per trovare occasioni di...