News SUDAMERICA

LUNEDÌ 29 LUGLIO 2019, IN TERRIS

Se le cosche calabresi gestiscono il narcotraffico internazionale

A Genova la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 300 chili di cocaina provenienti dal Sudamerica

MARCO GRIECO
Controlli della Guardia di Finanza
C
irca cento milioni di euro. A tanto ammonterebbero i 368 kg di cocaina purissima sequestrati nei giorni scorsi nel porto di Genova e provenienti dal Sudamerica, secondo quanto riferisce un comunicato rilasciato quest'oggi dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Il sequestro rientra nell'operazione "Buon vento genovese", con la quale i militari del Comando Provinciale di Genova hanno arrestato tre cittadini italiani coinvolti nel traffico internazionale della...
GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Venezuela, il rischio di un "Donbass" in America Latina

GIANNICOLA SALDUTTI
Proteste in Venezuela
L'
America latina ed i suoi, a tratti, drammatici regime change ritornano prepotentemente ad interessare le potenze mondiali e le ambizioni strategiche delle stesse. Il Venezuela costituisce l’ultimo tassello di un complesso quadro che ha visto, negli ultimi anni, molti Paesi della regione cambiare radicalmente orientamento politico-economico, in una girandola che, al momento, si sta rivelando deleterea per i destini di molti Paesi ancora intrappolati in una complessa transizione...
LUNEDÌ 18 DICEMBRE 2017, IN TERRIS

Svolta a destra: trionfa Pinera

Sconfitto al ballottaggio il candidato di centrosinistra Guillier

DANIELE VICE
Sebastian Pinera
I
l conservatore Sebastian Pinera torna presidente del Cile. Sconfitto il candidato di centrosinistra Alejandro Guillier, che ha chiamato l'avversario per congratularsi quando lo spoglio dei voti del ballottaggio non era ancora terminato.  Svolta a destra In attesa dei risultati definitivi, al 90% dello scrutinio, Pinera era saldamente in testa con oltre il 54% dei voti, e nel quartier generale dell'ex presidente è scoppiata la festa. Solo dieci anni fa, Argentina,...
VENERDÌ 11 AGOSTO 2017, IN TERRIS

La sfida di Maduro: "Ristabilito l'ordine, Costituente fino al 2019"

Il presidente venezuelano: "Pronto a un confronto con Trump ma dietro le rivolte ci sono gli Usa"

FRANCESCO VOLPI
La sfida di Maduro:
Nicolas Maduro va avanti per la sua strada e in un lungo discorso davanti all'Assemblea Costituente è tornato a sfidare l'opposizione interna e la comunità internazionale, denunciando con virulenza che il suo governo deve difendersi da attacchi di ogni genere. Il meeting Ai leader sudamericani che lo hanno criticato ed osteggiato apertamente - Juan Manuel Santos, Mauricio Macri, Pedro Pablo Kuczynski - Maduro ha lanciato la sfida, proponendo un incontro al vertice che deve essere...
LUNEDÌ 07 AGOSTO 2017, IN TERRIS

Procure sudamericane contro la rimozione di Ortega Diaz: "E' illegale"

EDITH DRISCOLL
Procure sudamericane contro la rimozione di Ortega Diaz:
Il mondo della magistratura sudamericana si muove per difendere Luisa Ortega Diaz, la collega rimossa dalla carica di Procuratrice generale venezuelana. In una dichiarazione congiunta i responsabili delle Procure nazionali di Brasile, Argentina, Paraguay, Uruguay, Cile e Perù hanno definito come "illegale" la destituzione, affermando di non riconoscere Tarek William Saab, scelto dall'Assemblea Costituente, nel ruolo di successore di Ortega Diaz. Il documento congiunto La rimozione del...
LUNEDÌ 01 MAGGIO 2017, IN TERRIS

LAVORO SFRUTTATO NELLE MINIERE D'ORO

ANGELO PERFETTI
LAVORO SFRUTTATO NELLE MINIERE D'ORO
Nel giorno in cui si celebra il lavoro, occorre ricordare quanti, nel mondo, continuano a essere costretti ad attività umilianti, dannose per la salute e sottopagate. Come le migliaia di persone impiegate nell'estrazione illegale dell'oro in America Latina. Preferito alla droga Risulta difficile accostare alla parola "oro" a qualcosa di negativo, e invece oggi come oggi quel mercato porta più guadagni della droga, e sfrutta gli esseri umani. L'ultimo rapporto di ricerca "Crimine...
LUNEDÌ 27 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Amazzonia ostaggio delle multinazionali, ripresa a pieno ritmo la deforestazione

FRANCESCO VOLPI
Amazzonia ostaggio delle multinazionali, ripresa a pieno ritmo la deforestazione
Dopo 10 anni riprende a pieno ritmo la deforestazione dell'Amazzonia, il più grande polmone verde del pianeta. A far rallentare l'abbattimento degli alberi erano state le denunce di numerose associazioni ambientaliste, a partire da quelle del movimento "Save the Rainforest". Tutto vanificato, spiega il New York Times, dalla domanda delle grandi multinazionali, in particolare quelle della socia. Pieno ritmo In un anno, dall'agosto 2015 al luglio 2016, per la prima volta da oltre un decennio,...
VENERDÌ 03 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

IL RISCATTO DEI BAMBINI SOLDATO

MANUELA PETRINI
IL RISCATTO DEI BAMBINI SOLDATO
"Quando ero piccola ho avuto un sacco di problemi con il mio patrigno. Spesso arrivava ubriaco a casa, mi picchiava e mi lasciava lividi. Mi ha picchiato anche con dei bastoni caldi, appena tolti dal fuoco. Ha anche cercato di abusare di me, ma io mi sono rifiutata e ho raccontato tutto alla mia mamma. Ma lei non mi ha creduto. Non sentivo il suo amore e per questo ho deciso di unirmi alla guerriglia". Così, a soli tredici anni, e con un tentato suicido alle spalle, Catalina decide di lasciare...
SABATO 10 DICEMBRE 2016, IN TERRIS

BRASILE, LA GUERRA INVISIBILE

FRANCESCO VOLPI
BRASILE, LA GUERRA INVISIBILE
Con Roberto Bardella sono tre. Tre italiani uccisi in Brasile in meno di un mese. Vittime di una guerra invisibile, che si combatte giorno per giorno nelle favela, tra rottami e baracche, miseria e fame. Finire nel mirino di potenziali killer è facile: basta sbagliare strada. Com'è accaduto Roberto, che, in sella a uno scooter, insieme al cugino ha oltrepassato il confine fra civiltà e caos. Lontano dal samba, dal carnevale, dal calcio e dalle spiagge assolate. Lì, a Morro do Prazeres,...
GIOVEDÌ 24 NOVEMBRE 2016, IN TERRIS

Un pezzo di cuore rubato

MARTA BERGAMIN
Un pezzo di cuore rubato
Come rispondere alla classica domanda "Com’è andata?". Se mi guardo dentro e scelgo di raccontare ciò che più mi è rimasto nel cuore, mi accorgo che c’è stato un qualcuno che me ne ha rubato un pezzo. Pedro nasce nel dicembre 1994 in una famiglia molto povera. È un bambino, scusate il termine, normale. Non sappiamo se fosse felice, sappiamo però che i suoi genitori, vittime dell’alcolismo, spesso erano violenti con lui. A 5 anni è coinvolto in un brutto incidente, ma la famiglia...
NEWS
ECOBONUS

Tornano gli incentivi per le auto ecologiche

Fino al 20 novembre è possibile acquistare una nuova auto con lo sconto fino a 4.000 euro
INCIDENTI IN MONTAGNA

Alpinista scivola e muore in Valle Camonica

L’uomo, insieme a due amici per una scalata, è caduto per cento metri prima dello Spigolo Cassin. Per recuperare il...
GALLARATE

Aggressione al sacrestano di colore: “Ora temo per la mia vita”

L’uomo, originario del Burundi e cittadino italiano dal 2015, è stato attaccato da un uomo che lo ha spesso...
Ida Colucci, ex-direttrice del Tg2
GIORNALISMO

Lutto al Tg2, scomparsa Ida Colucci

Direttrice del telegiornale, ha dedicato la sua vita all'informazione
Simon Gautier
CILENTO

Aperta un'inchiesta sulla morte di Simon Gautier

L'ipotesi è che, dopo aver lanciato l'allarme, il 27enne sia deceduto nell'arco di 45 minuti
MIGRANTI

La Spagna apre i porti nelle Baleari, Open Arms vuole sbarcare a Lampedusa

La Francia è disposta ad accogliere 40 migranti. I 27 minori non accompagnati oggi a Porto Empedocle saranno trasferiti...
Hicham Boukssid, la vittima Hui
REGGIO EMILIA

Si è costituito il presunto killer di Stefania

La barista di origini cinesi era stata accoltellata lo scorso 8 agosto nel bar dove lavorava
La balenottera spiaggiata a Cala de Figo
SPAGNA

La gru tenta di sollevare il corpo della balena ma spezza la coda

L'incidente a Navia, nelle Asturie: il cetaceo era rimasto spiaggiato in una cala vicina e oggetto di selfie prima della...
Rifiuti
MUNICIPIO XI

Rifiuti: prima multa per violazione dell'ordinanza Raggi

Un uomo ha gettato l'immondizia contenuta in sacco nero e non trasparente
L'incendio e i soccorsi
SPAGNA

Incendio nell'isola di Gran Canaria: 4000 evacuati

E' il secondo rogo in pochi giorni, Torres: "Danno ambientale"