News NAZIONI UNITE

MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Slittano i colloqui in Svezia?

I negoziati, previsti per oggi, dovrebbero svolgersi a partire dal 6 dicembre

REDAZIONE
Combattimenti in Yemen
P
otrebbero slittare di qualche giorno i negoziati inter-yemeniti che andranno in scena in Svezia. Negoziati Il Foreign office britannico e fonti americane avevano nei giorni scorsi affermato che i colloqui si svolgeranno in Svezia durante questa settimana. Successivamente, fonti panarabe in contatto sia con l'Arabia Saudita sia con i miliziani insorti Houthi, vicini all'Iran, avevano indicato il 4 dicembre come data probabile dell'inizio dei negoziati. Ma il portavoce del...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il 4 dicembre al via i negoziati in Svezia

Al tavolo siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Houti

REDAZIONE
La guerra in Yemen
S
i svolgeranno il prossimo 4 dicembre in Svezia i tanto attesi negoziati sulla guerra in Yemen mediati dall'Onu. Al tavolo si siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e ribelli Houti, vicini all'Iran. Questi ultimi hanno però messo come condizione che i membri della loro delegazione possano uscire dallo Yemen e tornare in patria in sicurezza e senza rischiare l'arresto o l'uccisione da parte delle forze lealiste e della Coalizione araba a guida saudita. Il...
MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Nuovo allarme dell'Onu: "Triplicare gli sforzi"

"Lontani gli obiettivi di Parigi. La temperatura aumenterà di tre gradi"

REDAZIONE
Lo scioglimento dei ghiacciai
A
 tre anni dal Cop21 di Parigi gli obiettivi sul clima sono sempre più lontani. Tanto che, andando di questo passo, la temperatura globale rischia di aumentare di tre gradi e i Paesi dovranno triplicare gli sforzi per tagliare le emissioni di Co2 e limitare il riscaldamento a soli due gradi entro il 2030, come stabilito nel 2015. E' quanto emerge dall'ennesimo allarmante rapporto delle Nazioni unite sul clima. Bilancio negativo Il giudizio del Programma ambientale...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Hodeida: Onu al lavoro per la tregua

Bozza di risoluzione presentata al Consiglio di sicurezza. La città è assediata da mesi

REDAZIONE
Combattimenti a Hodeida
I
l Consiglio di sicurezza dell'Onu è stata presentata una bozza di risoluzione che contiene la richiesta di tregua nella città portuale di Hodeida, in Yemen. Il documento chiede ai ribelli filo sciiti houti e alla coalizione a guida saudita di rimuovere entro due settimane le barriere all'assistenza umanitaria alla popolazione civile, ormai allo stremo.  Risoluzione La bozza è stata trasmessa dalla Gran Bretagna agli altri 14 membri del consiglio di...
MARTEDÌ 06 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Riad: "Nostra indagine sarà imparziale"

Il regno saudita ha risposto così alle critiche della Commissione Onu dei diritti umani

REDAZIONE
Jamal Khashoggi
R
iad ha assicurato alle Nazioni Unite che l'inchiesta sull'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi saranno "imparziali". L'Arabia Saudita ha così risposto alle critiche dei membri della Commissione Onu per i diritti umani.  Rassicurazioni A Ginevra, diversi Paesi, per lo più occidentali, hanno denunciato l'"omicidio commesso con premeditazione" e hanno chiesto a Riad di condurre un'indagine "trasparente". Tuttavia...
LUNEDÌ 05 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Decreto sicurezza verso la fiducia?

Lo si apprende da fonti della Lega. Intanto l'Onu lancia l'allarme

REDAZIONE
Senato
I
l governo porrà la questione di fiducia al decreto sicurezza e immigrazione, che è all'esame dell'aula del Senato a partire da oggi. E' quanto riferiscono all'Agi fonti governative leghiste. Sempre dall'agenzia, si apprende che il M5s confermerebbe la volontà di porre la fiducia. I "dissidenti" 5stelle L'esame è iniziato oggi. Resta lo scoglio dei quattro "dissidenti" del M5s, pubblicamente contrari a...
MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

La Santa Sede: "Nucleare sfida del nostro tempo"

Il nunzio apostolico mons. Auza, osservatore permanente presso le Nazioni Unite, ha ribadito la posizione della Chiesa

REDAZIONE
L'arcivescovo Bernardito Auza
L
a prospettiva dell'uscita degli Stati Uniti dal trattato Inf firmato nel 1987 da Gorbaciov e Reagan non deve piacere molto al Vaticano. Il nunzio apostolico monsignor Bernardito Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, ha parlato ieri al Palazzo di Vetro in occasione della settantatreesima sessione dell’Assemblea generale Onu. Sfida morale  Esprimendosi sulla questione del disarmo nucleare nell'apposita Commissione,...
MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Haley lascia, caccia al sostituto

Short-list di candidati, il presidente potrebbe optare per l'ex consigliera Dina Powell. E parla di Ivanka: "Sarebbe dinamite"

REDAZIONE
Dina Powell, indicata fra i possibili sostituti di Nikki Haley
T
rascorse nemmeno 24 ore dalle dimissioni a sorpresa dell'ambasciatrice americana all'Onu, Nikki Haley, al di là dell'Atlantico è già partito il toto-nomine per determinare, o quantomeno provarci, chi prenderà il suo posto nel delicato ruolo. La suggestione della prima ora di Trump avrebbe avuto del clamoroso, visto che il Tycoon aveva parlato di sua figlia Ivanka come "perfetta per l'Onu". Una proposta tra il serio e il faceto, che il...
MARTEDÌ 09 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

L'ambasciatrice Nikki Haley si è dimessa

Trump accetta senza riserve: "Lascerà alla fine dell'anno". E lei precisa: "Non farò le presidenziali"

REDAZIONE
Nikki Haley
S
arebbe andata direttamente da Donald Trump a rassegnare le proprie dimissioni dall'incarico di ambasciatrice degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite. Riportano così i media americani, parlando dell'addio di Nikki Haley al ruolo che aveva ricoperto dal 27 gennaio 2017 e che, negli ultimi mesi, l'aveva vista più volte protagonista durante i vari consigli dell'Onu, soprattutto nei giorni dell'escalation missilistica della Corea del Nord. Secondo fonti...
GIOVEDÌ 04 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Utero in affitto: l'urlo di sdegno arriva all'Onu

Petizione delle femministe contro questa pratica: "I desideri non sono automaticamente diritti"

REDAZIONE
Onu, New York
S
ono 230 le organizzazioni non governative, molte femministe, che la scorsa settimana hanno lanciato una petizione all'Onu contro l'utero in affitto. L’iniziativa è partita da 134 donne spagnole che hanno già chiesto al loro governo di mettere fine a una pratica che, nelle loro parole, "costituisce una grave violazione dei diritti umani e della dignità delle donne e dei minori, una forma di sfruttamento riproduttivo delle donne e che converte i...
NEWS
Il gioco dei rulli
ROMA

Grave incidente per un concorrente di "Ciao Darwin"

L'uomo rischia la paralisi, il cugino: "Hanno continuato a registrare". Trasmissione spostata al 3 maggio per...
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Una delle chiese attaccate
SRI LANKA

Stragi di Pasqua: l'Isis rivendica

La notizia diffusa dall'agenzia Amaq. Sale a 310 morti il bilancio delle vittime, 40 gli arresti. Ieri nuova esplosione a...