News NAZIONI UNITE

LUNEDÌ 10 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Mattarella: "Diritti umani superiori a leggi Stati"

Il capo dello Stato: "Il rispetto della dignità della persona interpella la coscienza di ognuno"

FRANCESCO VOLPI
Sergio Mattarella
"I
l 10 dicembre di 70 anni fa, all'indomani degli orrori del secondo conflitto mondiale, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. Una scelta irrevocabile di civiltà per il genere umano, punto di riferimento per l'intera comunità internazionale". Lo dice Sergio Mattarella nel messaggio in occasione della Giornata mondiale per i diritti umani.  L'ideale e la realtà "Il...
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Al via i negoziati sullo Yemen

L'inviato Onu Griffiths: "Lavoriamo per un accordo". Ma il dialogo tra le parti è difficile

LUANA POLLINI
Martin Griffiths, inviato Onu in Yemen
A
l via in Svezia i negoziati per la pace in Yemen. "Non è stato facile portare tutte le parti al tavolo", ha detto l'inviato delle Nazioni Unite nel Paese arabo, Martin Griffiths, aprendo i lavori in cui è stato definito l'accordo sullo scambio di prigionieri tra le forze filo-governative e i ribelli houthi. Al lavoro "Lavoreremo nei prossimi giorni per raggiungere un accordo che allevi la sofferenza degli yemeniti", ha aggiunto il...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Avramopoulos difende il Global Compact

Il commissario Ue: "E' nell'interesse dell'Europa. Gli Stati contrari ci ripensino"

ALBERTO TUNO
Dimitri Avramopoulos
"U
ltimo appello" del commissario Ue agli Affari Interni, Dimitris Avramopoulos, agli Stati membri contrari al Global Migration Compact, affinché "ripensino e cambino la loro posizione". Ultima chiamata Il patto Onu, ha spiegato, "è nell'interesse dell'Europa, degli Stati membri e di tutti i Paesi direttamente o indirettamente coinvolti nelle migrazioni". "Io andrò a Marrakech sarò lì a rappresentare...
MARTEDÌ 04 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Slittano i colloqui in Svezia?

I negoziati, previsti per oggi, dovrebbero svolgersi a partire dal 6 dicembre

REDAZIONE
Combattimenti in Yemen
P
otrebbero slittare di qualche giorno i negoziati inter-yemeniti che andranno in scena in Svezia. Negoziati Il Foreign office britannico e fonti americane avevano nei giorni scorsi affermato che i colloqui si svolgeranno in Svezia durante questa settimana. Successivamente, fonti panarabe in contatto sia con l'Arabia Saudita sia con i miliziani insorti Houthi, vicini all'Iran, avevano indicato il 4 dicembre come data probabile dell'inizio dei negoziati. Ma il portavoce del...
SABATO 01 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il 4 dicembre al via i negoziati in Svezia

Al tavolo siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Houti

REDAZIONE
La guerra in Yemen
S
i svolgeranno il prossimo 4 dicembre in Svezia i tanto attesi negoziati sulla guerra in Yemen mediati dall'Onu. Al tavolo si siederanno Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e ribelli Houti, vicini all'Iran. Questi ultimi hanno però messo come condizione che i membri della loro delegazione possano uscire dallo Yemen e tornare in patria in sicurezza e senza rischiare l'arresto o l'uccisione da parte delle forze lealiste e della Coalizione araba a guida saudita. Il...
MERCOLEDÌ 28 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Nuovo allarme dell'Onu: "Triplicare gli sforzi"

"Lontani gli obiettivi di Parigi. La temperatura aumenterà di tre gradi"

REDAZIONE
Lo scioglimento dei ghiacciai
A
 tre anni dal Cop21 di Parigi gli obiettivi sul clima sono sempre più lontani. Tanto che, andando di questo passo, la temperatura globale rischia di aumentare di tre gradi e i Paesi dovranno triplicare gli sforzi per tagliare le emissioni di Co2 e limitare il riscaldamento a soli due gradi entro il 2030, come stabilito nel 2015. E' quanto emerge dall'ennesimo allarmante rapporto delle Nazioni unite sul clima. Bilancio negativo Il giudizio del Programma ambientale...
MARTEDÌ 20 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Hodeida: Onu al lavoro per la tregua

Bozza di risoluzione presentata al Consiglio di sicurezza. La città è assediata da mesi

REDAZIONE
Combattimenti a Hodeida
I
l Consiglio di sicurezza dell'Onu è stata presentata una bozza di risoluzione che contiene la richiesta di tregua nella città portuale di Hodeida, in Yemen. Il documento chiede ai ribelli filo sciiti houti e alla coalizione a guida saudita di rimuovere entro due settimane le barriere all'assistenza umanitaria alla popolazione civile, ormai allo stremo.  Risoluzione La bozza è stata trasmessa dalla Gran Bretagna agli altri 14 membri del consiglio di...
MARTEDÌ 06 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Riad: "Nostra indagine sarà imparziale"

Il regno saudita ha risposto così alle critiche della Commissione Onu dei diritti umani

REDAZIONE
Jamal Khashoggi
R
iad ha assicurato alle Nazioni Unite che l'inchiesta sull'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi saranno "imparziali". L'Arabia Saudita ha così risposto alle critiche dei membri della Commissione Onu per i diritti umani.  Rassicurazioni A Ginevra, diversi Paesi, per lo più occidentali, hanno denunciato l'"omicidio commesso con premeditazione" e hanno chiesto a Riad di condurre un'indagine "trasparente". Tuttavia...
LUNEDÌ 05 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Decreto sicurezza verso la fiducia?

Lo si apprende da fonti della Lega. Intanto l'Onu lancia l'allarme

REDAZIONE
Senato
I
l governo porrà la questione di fiducia al decreto sicurezza e immigrazione, che è all'esame dell'aula del Senato a partire da oggi. E' quanto riferiscono all'Agi fonti governative leghiste. Sempre dall'agenzia, si apprende che il M5s confermerebbe la volontà di porre la fiducia. I "dissidenti" 5stelle L'esame è iniziato oggi. Resta lo scoglio dei quattro "dissidenti" del M5s, pubblicamente contrari a...
MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

La Santa Sede: "Nucleare sfida del nostro tempo"

Il nunzio apostolico mons. Auza, osservatore permanente presso le Nazioni Unite, ha ribadito la posizione della Chiesa

REDAZIONE
L'arcivescovo Bernardito Auza
L
a prospettiva dell'uscita degli Stati Uniti dal trattato Inf firmato nel 1987 da Gorbaciov e Reagan non deve piacere molto al Vaticano. Il nunzio apostolico monsignor Bernardito Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, ha parlato ieri al Palazzo di Vetro in occasione della settantatreesima sessione dell’Assemblea generale Onu. Sfida morale  Esprimendosi sulla questione del disarmo nucleare nell'apposita Commissione,...
NEWS
Bruno Siciliano, docente della Federico II e alle spalle il robot RoDyMan

A Ravello prova di cyber-orchestra

Dal podio il robot RoDyMan dirige il concerto delle Conservatorio “Martucci”
Il presidente dimissionario dell'Anac, Raffaele Cantone
POTERE GIUDIZIARIO

Cantone lascia l'Anac

L'annuncio del Presidente in una lettera: "L'Autorità ha ricevuto riconoscimenti internazionali, ma è...
Il grattacielo della Regione Piemonte
INCHIESTA

Grattacielo Regione Piemonte: 10 indagati

Notificato l'avviso di chiusura indagini per l'inchiesta sulla nuova sede regionale
NERA

Calabria: duplice omicidio a Corigliano Rossano

Sul delitto indaga Eugenio Facciola, Procuratore di Castrovillari
Baby gang
MONZA E BRIANZA

Sgominata baby gang: rapinavano i compagni di scuola

Contesti familiari problematici, sui social si ritraevano con pistole e passamontagna
INDAGINE

Foggia: operazione "Madrepatria", un sindaco ai domiciliari

La pubblica accusa ipotizza gravi reati, tra questi la corruzione
Stress da caldo nelle piante
TROPICALIZZAZIONE

Coldiretti: "Troppo caldo, a rischio ortaggi e frutta"

"Oltre 14 miliardi di euro di costi in perdite e danni in un decennio"
La palazzina andata distrutta
PORTOFERRAIO

Esplode casa all'Isola d'Elba: 1 morto

Tre persone sono state estratte vive, ma ferite. Una donna è dispersa
Sostanze stupefacenti
SICILIA

Maxi operazione antidroga a Enna

Azzerata l'attività di spaccio in Piazza Armerina con decine di arresti
Esplosione di un razzo Grad
LIBIA

Razzi vicino allo scalo Tripoli: voli sospesi

Le forze di Haftar hanno annunciato l'avvio de "l'ora zero"