News MOVIMENTO 5 STELLE

VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

RAFFAELE BONANNI
Ugo Grassi
D
ichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega, lasciando il Movimento 5 stelle. Il capo dei grillini chiaramente scosso da questo abbandono, che a detta degli informati dovrebbe anticipare altre uscite di senatori e deputati, si lascia andare in considerazioni non edificanti per i transfughi e per chi li accoglie. Ma il ministro Di Maio non dovrebbe meravigliarsi, se come dice è in piedi un vero e proprio mercato delle...
MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti

DM
Giuseppe Conte in Senato
S
i discute sia alla Camera che al Senato ma, alla fnie, la risoluzione della maggioranza sulle modifiche al Mes (con la quale, fra l'altro, si promette di "mantenere la logica di pacchetto alla quale accompagnare ogni tappa mirata ad assicurare l'equilibrio complessivo dei diversi elementi al centro del processo di riforma dell'Unione economica e monetaria, approfondendo i punti critici") passa a entrambe le Camere. L'ok di Montecitorio è arrivato...
MARTEDÌ 03 DICEMBRE 2019, IN TERRIS

Caos Mes, l'asse fra Di Maio e Di Battista

Il leader pentastellato sul Salva-Stati: "Così l'Italia rischia. Saremo l'ago della bilancia". E Di Battista conferma

DM
Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio
I
l discorso di Conte ha tutt'altro che convinto il Movimento 5 stelle. Le dichiarazioni post-audizione fatte dal leader Di Maio, apparse più per la quiete dell'esecutivo che per vero e proprio assenso, hanno trovato sfogo in un post pubblicato in mattinata sulla sua pagina Facebook, nel quale ha fatto il punto della questione Salva-Stati e condiviso i punti critici emersi nel discorso del premier: "Giuseppe Conte ha detto ieri che tutti i ministri sapevano di questo fondo....
DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Senza partecipazione c’è la dannazione

RAFFAELE BONANNI
Parlamento italiano
L'
evidente crisi profonda del Movimento 5 Stelle, è la conferma che le formazioni politiche populiste, o quelle che assumono spesso quei comportamenti, hanno vita breve: si sviluppano a dismisura grazie alle promesse mirabolanti ai cittadini, poi nella impossibilità di  compiere ciò che affermano, si esauriscono con la stessa rapidità con cui si sono formate. È accaduto a Berlusconi, a Renzi, ai pentastellati; accadrà anche a Salvini se non dovesse...
GIOVEDÌ 21 NOVEMBRE 2019, IN TERRIS

Regionali, via libera da Rousseau: il M5s ci sarà

Vince il "no" fra gli iscritti. Niente pausa: il Movimento correrà sia in Calabria ed Emilia-Romagna

DM
Rousseau
P
è l'assenso di Rousseau, tacitamente desdierato dal M5s che aveva posto il quesito agli iscritti: per il 70,6%, i pentastellati hanno detto "no" alla pausa di riflessione (o meglio, di preparazione agli stati generali) scegliendo di correre alle regionali sia in Emilia-Romagna che in Calabria, senza pensare troppo agli ultimi flop elettorali. E' passato quindi ancora una volta dalla piattaforma Rousseau il cammino politico del Movimento 5 stelle che, dopo le batoste...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Umbria, il giorno dopo: resa dei conti fra leader

Conte non fa drammi ma Salvini incalza: "Il voto ha valenza nazionale". Di Maio chiude : "Pd-M5s non si ripeterà"

DM
Giuseppe Conte e Luigi Di Maio
L'
Umbria ha un nuovo presidente, e questo era l'obiettivo principale delle elezioni regionali. Tutto il resto verrebbe dopo ma, in un contesto di forte tensione politica come quello italiano, il dibattito su quanto peso effettivo abbia il voto nella regione nell'economia del governo è per forza di cose il punto focale di tutto il day after. Matteo Salvini e la sua Lega piazzano la zampata più forte, si prendono la leadership regionale assieme al resto della coalizione...
LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Umbria, il crollo della roccaforte di Sinistra

Donatella Tesei, della coalizione di Centrodestra, centra un successo importante: è la prima spallata al governo giallorosso

DAMIANO MATTANA
Nel riquadro, la neo-presidente Donatella Tesei con i leader di Centrodestra
L
a prima prova lo era per tutti, anche se per ragioni diverse: per il nuovo governo, quello della inedita coalizione giallorossa, del galleggiamento oltre la crisi, del "compromesso storico" fra Pd e M5s, si trattava di capire se e quanto gli elettori apprezzassero la soluzione trovata per arrivare a fine legislatura; per tutti gli altri, con Matteo Salvini e la Lega ad aprire la fila, la questione era dimostrare che la spallata data alla precedente esperienza di governo (di colore...
MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Taglio dei parlamentari, la legge in aula il 7 ottobre

L'8 ottobre in caledario il voto alla Camera dei Deputati. Bernini (Forza Italia): "Pd disposto a tutto per il potere"

LORENZO CIPOLLA
L'aula di Montecitorio
N
on è finita finché non è finita, dice un vecchio proverbio sportivo. Il taglio dei parlamentari comincia a vedere la dirittura d'arrivo, almeno nelle intenzioni dei principali corridori in gara. È stata decisa la data dell'ultima lettura. La conferenza dei capigruppo alla Camera dei Deputati ha infatti calendarizzato per il prossimo 7 ottobre l'approdo nell'aula di Montecitorio della proposta di legge costituzionale che ridurrebbe i rappresentati del...
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Braccio di ferro sui sottosegretari: attesa per oggi la lista

Il Presidente del Consiglio accelera per "iniziare a governare". I nodi ancora da sciogliere per completare l’esecutivo

GIACOMO GALEAZZI
Il ministro Luigi Di Maio e il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti
D
a Bruxelles il pressing di Giuseppe Conte per chiudere sui sottosegretari già oggi. Una richiesta che, nonostante l'impegno dei partiti a stringere, potrebbe non essere esaudita.  L'indicazione dei nomi non serve solo a completare il Conte bis ma è soprattutto una verifica dei rapporti di forza interni ai partiti che compongono la nuova maggioranza. Nell'alleanza ci sono da appianare divergenze e malumori emersi nella mediazione per la definizione della...
MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Moody's conferma il rating, su Conte II: garanzia stabilità

L'agenzia americana dimezza le stime sulla crescita 2019, ma ritiene il nuovo governo più affidabile e europeista

LORENZO CIPOLLA
Il logo dell'agenzia di rating americana Moody's
L'
Italia sconta ancora debolezze note e strutturali come il suo elevato debito pubblico, lo scarso peso istituzionale in Europa e una crescita debole. Ma l'avvio del nuovo governo dovrebbe garantire un maggior senso di appartenenza all'Unione europea, una più tempestiva presentazione della legge di bilancio per il 2020 e una maggiore stabilità politica. Usa il bastone e la carota Moody's nella nota pubblicata nel giorno in cui il Conte 2 si presenta per il...
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DEVOZIONE MARIANA

L'omaggio di Francesco alla Morenita

Oggi alle 18 il Papa celebra la Messa nella basilica di San Pietro per la festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. Domani il...