News FAKE NEWS

DOMENICA 24 MARZO 2019, IN TERRIS

"Morto un calciatore": fake-news per posticipare la partita

Invenzione choc in Irlanda: la notizia commuove il Paese, ma il giocatore era vivo

REDAZIONE
Fernando Nuno la Fuente
"S
ospendete la partita, sospendete la partita!". Chi era presente sugli spagli dell'Olimpico di Roma quel 21 marzo 2004 riconoscerà senz'altro il rimbombare di questa esortazione intonata da quasi l'intero stadio. Si stava giocando il derby della Capitale, erano passati soltanto pochi minuti dall'inizio della seconda frazione di gioco, quando su quello che doveva essere un luogo di festa e contrapposizione sportiva calò un'atmosfera plumbea: si diffuse...
VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Così Macron vuole sgonfiare la destra

"Rn fabbrica di fake news". Arriva una task force ad hoc. La replica: "Diffondiamo verità nascoste"

EDITH DRISCOLL
Emmanuel Macron
U
na task force per combattere le "bufale" diffuse in rese dall'estrema destra in vista dell'Europee. Questo il progetto cui sta lavorando Emmanuel Macron, che considera il Raggruppamento nazionale (Rn) di Marine Le Pen una "fabbrica che sforna fake news". Task force Massima vigilanza del presidente del suo partito, En Marche, dunque nei confronti dell'avversario di estrema destra. Nei mesi scorsi il governo ha fatto approvare una legge anti fake news e...
MERCOLEDÌ 30 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Nuove accuse dell'Ue a Facebook

Il commissario alla sicurezza King: "Aperti 80-90 milioni di account falsi"

REDAZIONE
Fake news
B
ruxelles accusa Facebook di avere un approccio "incompleto" e "opaco" di fronte alle fake news e alle campagne di disinformazione, malgrado la firma di un Codice di condotta dell'Ue in vista della campagna per le elezioni del 26 maggio. Il rapporto Il commissario all'Unione della sicurezza, Julian King, ha rivelato che Facebook continua a tenere aperti 80-90 milioni di account falsi, cioè il 3-4% del numero totale di...
SABATO 12 GENNAIO 2019, IN TERRIS

"Verificare le fonti per evitare fake news"

REDAZIONE
R
iportiamo il commento di un nostro lettore che ci ha inviato il suo contributo: "Gentile Direttore, sono un assiduo lettore di In Terris e ringrazio per le notizie ivi contenute. Papa Francesco - voce inascoltata da alcuni mass media ideologici che lo lodano quando dice solo ciò che a loro piace -, anche ricevendo gli ambasciatori accreditati c/o Santa Sede ha parlato di "Colonizzazione ideologica, e del '68. Sono molto impegnato per la difesa della...
DOMENICA 23 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Il famoso giornalista inventava le notizie

Il celebre reporte Claas Relotius è stato licenziato da Der Spiegel dopo aver ammesso la truffa

MILENA CASTIGLI
Il reporter Claas Relotius del settimanale tedesco Der Spiegel
E
ra uno stimatissimo giornalista, peccato che si inventasse le notizie. Il caso ha del clamoroso e ha fatto in breve tempo il giro del mondo: il trentatreenne Claas Relotius, uno dei reporter più celebri e premiati di Der Spiegel - il principale settimanale tedesco - ha inventato molti dei propri scoop, falsificando testimonianze e creando dal nulla fonti e protagonisti estranei alla vicenda. È lo stesso giornale tedesco a rivelare la truffa, definita "il punto...
GIOVEDÌ 11 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Grave fake news sull'arresto del card. Coccopalmerio

Il card. Becciu smentisce la notizia divulgata dagli Stati Uniti

ANGELA ROSSI
N
on passa giorno senza che una nuova accusa venga mossa contro un alto rappresentante della Chiesa, a partire dal Papa, con attacchi gratuiti e spesso del tutto infondati. Il giornale americano LifeSiteNews ha pubblicato la notizia, già smentita dal Vaticano, che a un presunto festino a luci rosse avrebbe partecipato il cardinale Francesco Coccopalmerio. Una notizia non vera ma in parte riconducibile alla vicenda sull'arresto Oltretevere, nell'estate del...
MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Foa: "Sono un giornalista fuori dagli schemi, non un mostro"

Il nuovo presidente della Rai ha parlato a 'Pagine Ebraiche': "Promuoverò meritocrazia e rinnovamento"

REDAZIONE
Marcello Foa
"S
u di me in queste settimane è stato scritto di tutto e spesso con una violenza verbale che altri con spalle meno larghe delle mie non avrebbero saputo affrontare. Sono stato dipinto come un mostro". Lo afferma il nuovo presidente della Rai, Marcello Foa, in un'intervista a Pagine Ebraiche, concessa nel suo ufficio al settimo piano di Viale Mazzini. "Si è voluta attaccare e distruggere la mia reputazione per via di alcuni tweet - prosegue Foa -. Chi mi conosce sa...
GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Eurodeputati contro Foa: "Vicino alla Russia, diffonde fake-news"

Petizione a Tajani: il nuovo presidente di viale Mazzini non rispetterebbe gli standard Ue sulla disinformazione

REDAZIONE
Marcello Foa
M
entre si vanno sgonfiando in Italia a seguito della sua nomina a presidente della Rai, le polemiche intorno al nome di Marcello Foa si alimentano in Europa. Un gruppo di eurodeputati, guidati dall'olandese, Marietje Schaake, del partito liberale di sinistra D66, sta raccogliendo le firme su una lettera al presidente dell'Europarlamento, Antonio Tajani, per denunciare la nomina di Marcello Foa, accusando il nuovo presidente della Rai di non rispettare gli standard Ue sulla...
VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

La Commissione: "Dati in linea con il passato"

Il presidente Rossi: "Fake news, quereliamo"

ANGELA ROSSI
N
on c'è nessuna anomalia nell'andamento dei decessi che si sono verificati nel reparto di Medicina dell'ospedale Noa di Massa, nel periodo che va da dicembre 2017 a gennaio 2018. Ad affermarlo è la Regione Toscana illustrando i dati del lavoro di verifica effettuato da una commissione di tecnici coordinata da Filippo Pieralli, internista dell'Aou di Careggi. Secondo la regione, il numero di decessi "è del tutto sovrapponibile a quello degli anni...
VENERDÌ 14 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Martellate

RAFFAELE BONANNI
Bandierine dell'Italia
M
olti giornali internazionali parlano male dell’Italia e, ogni giorno, c’è qualcuno fra le principali testate che riporta notizie gonfiate, per descrivere la mancanza di virtù degli italici condizione che, si sa, alla lunga consolida una percezione negativa sugli investitori, prestando inoltre il fianco alla finanza rapace, sempre alla ricerca di qualcuno da mangiarsi. Una situazione davvero imbarazzante. Ma quello che più dovrebbe...
NEWS
Il piatto finito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Pennette panna e gamberetti: giocare facile a tavola

Bastano pochi ingredienti per realizzare un piatto da consumare da soli o in famiglia
Rafi Eitan
ISRAELE

Addio a Rafi Eitan, catturò Eichmann

La leggenda del Mossad si è spenta a 92 anni. Pose fine alla latitanza dell'ex SS
Italia-Finlandia 2-0. L'esultanza degli Azzurri dopo la rete di Barella
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

La giovane Italia parte forte: Barella-Kean, Finlandia k.o.

Gli Azzurri s'impongono 2-0 alla Dacia Arena. Qualcosa da sistemare ma la strada è giusta. Esordio per Zaniolo
Urna elettorale
REGIONALI

Basilicata al voto: tutto quello che c'è da sapere

In tre sfidano il centrosinistra, che governa ininterrottamente dal 1995
La nave in difficoltà
NORVEGIA

Nave da crociera in avaria al largo della costa

In corso l'evacuazione dei 1.300 passeggeri. Non ci sono i feriti
Ousseynou Sy
TERRORE BUS MILANO

Gip: "Sy deve restare in carcere"

Confermati anche gli altri reati di sequestro di persona, resistenza e incendio