News CAMBIAMENTO CLIMATICO

VENERDÌ 04 OTTOBRE 2019, IN TERRIS

Protesta a Londra: vernice rossa contro il Ministero ma qualcosa va storto...

La dimostrazione di un gruppo di attivisti finisce decisamente male

DM
Il tubo di vernice, ormai fuori controllo, riversa il suo contenuto per strada
I
nvocare una maggiore attenzione del comparto governativo sul tema del cambiamento climatico è sempre legittimo. Così come lo è manifestare il proprio dissenso quando si ritiene che le istituzioni non facciano abbastanza per arrestare il processo (già a livelli più che avanzati) di mutamento del clima terrestre, procedimento che l'attività umana sta notevolmente accelerando attraverso i gas serra e le emissioni derivate dall'impiego dei...
VENERDÌ 27 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Potito, il giovane pugliese che manifesta da solo per il clima

Il 12enne di Stornarella, vicino Foggia, è l'unico in piazza: striscione alla mano, sorriso e un messaggio per l'ambiente

DM
Il piccolo Potito in piazza a Stornarella
U
na dimostrazione singolare quella che il Friday For Future è riuscito a produrre nel piccolo centro di Stornarella, nei pressi di Foggia, dove il piccolo Potito, di soli 12 anni, si è unito alle proteste globali contro il cambiamento climatico. Il giovanissimo manifestante però, zainetto in spalla e cartellone alla mano, la sua manifestazione l'ha fatta da solo, in una piccola piazzetta del suo paesino di appena 5 mila abitanti. Una bella immagine quella di Potito,...
LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Clima, la promessa delle emissioni zero

Sessantasei Paesi puntano all'accantonamento dei combustibili fossili entro il 2050. E Greta avverte: "Vi terremo d'occhio"

DM
Greta Thunberg
U
n vertice intenso quello alle Nazioni Unite, reso crudo dall'emozionato discorso di Greta Thunberg e partecipato a sorpresa da Donald Trump, che inizialmente sembrava volesse snobbarlo. Il risultato è comunque di buon auspicio visto che, rispettando il tema del vertice, l'emergenza ambientale, "sessantasei paesi, 102 città e 93 imprese si sono impegnate oggi a raggiungere zero emissioni entro il 2050". Un impegno non da poco ma che rappresenta il primo passo...
VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Kiribati, la battaglia per il clima dell'arcipelago che affonda

I giovani gilbertesi al fianco di Greta contro il riscaldamento globale che rischia di accelerare la scomparsa della loro terra

DM
Uno degli atolli di Kiribati
H
a fatto presa il messaggio per l'ambiente di Greta Thunberg, tanto da riportare a galla diverse emergenze globali dal punto di vista climatico, rimaste finora accantonate o, semplicemente, inquadrate come urgenze territoriali, troppo lontane dai dibattiti della Comunità internazionale per essere contestualizzate nel quadro più ampio del Global Climate Strike. Kiribati, da questo punto di vista, rappresenta un caso limite: lo Stato insulare dell'Oceania, infatti, è...
LUNEDÌ 29 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Nulla di nuovo

RAFFAELE BONANNI
P
iogge torrenziali in molte parti della penisola; per abbondanza, persistenza, e di inizi improvvisi, che sembrano tropicali. Infatti tanti, sono convinti che ci sono novità inedite nel nostro andamento meteorologico. Però a ben vedere, fa parte della natura stessa dei fenomeni che interessano la nostra terra, che nel tempo ha cambiato costantemente clima. Non è un caso che prima del 1000, come raccontano i cronisti dell’epoca, in Inghilterra si produceva vino,...
VENERDÌ 01 SETTEMBRE 2017, IN TERRIS

RISCALDAMENTO GLOBALE, FRA RISCHIO E SVILUPPO

DAMIANO MATTANA
RISCALDAMENTO GLOBALE, FRA RISCHIO E SVILUPPO
Inquinamento, riscaldamento globale e conseguente scioglimento dei ghiacci, impiego eccessivo di combustibili fossili: lo stato di salute del nostro Pianeta, specie nel corso della Giornata mondiale per la custodia del Creato, risulta un problema quantomai attuale, che ci riguarda in prima persona. Questo perché, se il nostro dovere morale ci impone di garantire agli ambienti in cui viviamo il dovuto rispetto, è altrettanto vero che, mai come in questo momento, le tematiche legate alle...
MARTEDÌ 04 LUGLIO 2017, IN TERRIS

La Fao lancia l'allarme: Torna a crescere la fame nel mondo

Oltre 800 milioni di persone coinvolte. Conflitti, cambiamenti climatici e mutamenti delle diete le cause individuate

REDAZIONE
La Fao lancia l'allarme: Torna a crescere la fame nel mondo
Guerre, povertà, rapine di risorse naturali e problemi climatici sono le cause di una nuova, inopinata crescita della fame nel mondo. È ciò che emerso nel corso della quarantesima conferenza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (Fao), che si è aperta ieri a Roma. "Oggi oltre ottocento milioni di persone soffrono ancora di fame cronica", lancia l'allarme José Graziano da Silva, direttore generale dell'organizzazione. Il quale sottolinea...
GIOVEDÌ 29 GIUGNO 2017, IN TERRIS

Clima, terrorismo e globalizzazione, Merkel presenta il G20: "L'isolazionismo è un errore"

La cancelliera tedesca ha ribadito la posizione dell'Europa sul cambiamento climatico: "Accordi di Parigi non negoziabili"

REDAZIONE
Clima, terrorismo e globalizzazione, Merkel presenta il G20:
Archiviato il G7 sull'Ambiente di Bologna, si torna a parlare di emergenza climatica in vista del G20 del 7 e 8 luglio prossimi ad Amburgo partecipato dai leader europei i quali, quest'oggi, si sono dati appuntamento nella capitale tedesca per un summit di anticipazione sui temi previsti. A presentare i lavori della prossima assemblea dei Paesi membri è stata la cancelliera tedesca Angela Merkel che, dal Bundestag, ha ribadito la netta posizione dell'Unione sulla questione clima: "Il...
LUNEDÌ 27 FEBBRAIO 2017, IN TERRIS

Myanmar, Cardinale Bo: il mondo sta vivendo un "olocausto ambientale"

"L’avidità ha scatenato un terrorismo ecologico contro la madre terra", ha detto alle religiose di Asia e Oceania

AUTORE OSPITE
Myanmar, Cardinale Bo: il mondo sta vivendo un
“Oggi ci troviamo di fronte ad un olocausto ambientale. Si tratta di un momento molto delicato. Papa Francesco ha sollevato un forte grande grido contro questo disastro imminente parlando dei peccati moderni, i ‘peccati ecologici’ compiuti individualmente e collettivamente dagli esseri umani che distruggono la madre terra”. A pochi giorni dall'inizio della Quaresima, il Cardinale Charles Bo, Arcivescovo di Yangon (Myanmar) lancia l'allarme sui disastri ambientali provocati dal peccato...
MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE 2016, IN TERRIS

Una cometa ha colpito la Terra 55 milioni di anni fa, surriscaldando il Pianeta

Le temperature salirono di 9 gradi, i ghiacci si sciolsero e il livello dei mari salì drasticamente

MILENA CASTIGLI
Una cometa ha colpito la Terra 55 milioni di anni fa, surriscaldando il Pianeta
E' stata trovata la prova diretta dell'impatto di una cometa che colpì la Terra 55,6 milioni di anni fa: si tratta di minuscole sfere di vetro, delle dimensioni di grani di sabbia. Lo indica lo studio pubblicato sulla rivista Science e coordinato da Dennis Kent, della Columbia University di New York e della Rutgers University. Le sferette - rinvenute in alcuni sedimenti raccolti nel New Jersey e sui fondali delle Bermuda - si sarebbero formate subito dopo l'impatto della cometa dal...
NEWS
La foreign fighter italiana condannata
TERRORISMO

Condannata una foreign fighter italiana

Oggi la Turchia ha iniziato le espulsioni dei miliziani jihaadisti rinchiusi nelle sue prigioni: sono 1.200
Padre Hovsep Petoyan, ucciso in Siria dai miliziani dell'is - Foto © Public Radio of Armenia
SIRIA

Sacerdote cattolico armeno ucciso dai miliziani isis

Morto anche il padre della vittima. La paura di un ritorno del califfato
L'attore LeVar Burton interpreta Kunta Kinte nella prima serie tv
RIEVOCAZIONE

Quando la tv era antidoto al razzismo

Il 40° anniversario della serie televisiva “Radici, le nuove generazioni” e l’esigenza di un impegno etico...
Una scena della vita di San Martino a fumetti, realizzata da Mabel Morri nella Chiesa di San Martino in Riparotta di Viserba Monte, alle porte di Rimini
SANTO DEL GIORNO

San Martino riporta il fumetto in chiesa

A Rimini, l'artista Mabel Morri ripercorre la vita di uno fra i santi più popolari
Polizia di Stato
AOSTA

Sgominata banda di passeur: 6 arresti

L'operazione, coordinata dalla Dda di Torino, è stata denominata "Connecting Europe"
Gli scontri
PROTESTE DI PIAZZA

Hong Kong: polizia spara e ferisce due manifestanti

E' la terza volta in 5 mesi che le forze dell'ordine usano armi da fuoco provocando dei feriti
Operatore sanitario Cuamm
MEDICI CON L'AFRICA CUAMM

Gentiloni, Africa: "40 miliardi dalla Ue nei prossimi 7 anni"

Del Re: "Bisogna costruire insieme l’Africa del futuro dove ogni persona conta"
Il Presidente rumeno Klaus Iohannis
ROMANIA

Elezioni presidenziali: Iohannis vince il primo turno

L'europeista è in testa col 36,6 per cento dei voti. Il ballottaggio si terrà il 24 novembre
Vigili del fuoco australiani all'opera
AUSTRALIA

Incendi: dichiarato lo stato di pericolo "catastrofico"

I roghi interessano più Stati: tre persone sono morte e molte altre risultano disperse
Luiz Inacio Lula da Silva

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

L'esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere...
Il presidente della Cei mons. Gualtiero Bassetti
COOPERAZIONE

Bassetti: “La Chiesa dialoga con tutti, non alza steccati”

Il presidente della Cei ribadisce che l’episcopato “non sostiene maggioranze né fa opposizione”
SERIE A

La Roma cade a Parma: Cagliari e Lazio terze

I giallorossi affondano sotto i colpi di Sprocati e Cornelius. Vincono sardi e biancocelesti, successo anche per la Juve