Tennis: un Federer malconcio rinuncia alla finale dei Masters di Londra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

“Ogni anno cerco di essere pronto per questo appuntamento, ma stavolta non posso giocare. Alla mia età è troppo rischioso”. Con queste parole il campione svizzero Roger Federer ha dato forfait all’incontro; un problema alla schiena sarebbe stata la causa della rinuncia.

Djokovic così si aggiudica i Masters di Londra senza “vera gloria”, o meglio, senza il gusto di poter alzare al cielo il trofeo avendo conquistato sul campo la finale.
E pensare che Federer, prima di essere colto da acciacchi fisici, aveva battuto il connazionale Wawrinka dopo una sfida molto intensa. I 33 anni sono pesati e come per Roger che, affranto in volto, ha parlato al microfono spiegando al pubblico il motivo del suo ritiro.

Gli organizzatori, al posto della finale, faranno disputare un set in esibizione tra Djokovic e lo scozzese Andy Murray. Il campione olimpico poi scenderà in campo anche in un doppio tra celebrità: al fianco di McEnroe sfiderà il duo composto da Henman e Cash.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.