SABATO 24 GIUGNO 2017, 23:12, IN TERRIS

Europei U21, Bernardeschi trascina gli Azzurrini in semifinale

Germania battuta 1 a 0. Di Biagio: "Abbiamo fatto una buonissima gara ma dobbiamo migliorare"

ANTONIO DI MOLA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Europei U21, Bernardeschi trascina gli Azzurrini in semifinale
Europei U21, Bernardeschi trascina gli Azzurrini in semifinale
Azzurrini in semifinale dell'Europeo U21. Decisiva la mossa di mister Di Biagio che schiera un tridente leggero (Berardi - Bernardeschi - Chiesa), sacrificando inizialmente Petagna. Germania battuta per 1 a 0. A decidere l'esito del match disputato a Cracovia, la rete siglata da Bernardeschi al 30' del primo tempo. In contemporanea, a Tychy, la Danimarca sconfigge a sorpresa la Repubblica Ceca per 4 a 2. Martedì gli Azzurrini, primi nel girone C, affronteranno la Spagna senza Berardi e Conti, che saranno squalificati (erano diffidati e sono stati ammoniti). Nell'altra semifinale si affronteranno invece Inghilterra e Germania.

Le formazioni


In avvio di gara il commissario tecnico azzurro inserisce Caldara, Barreca, Gagliardini e Benassi, tornando dunque al 4-3-3 titolare, con l'eccezione del riferimento offensivo centrale, dove Bernardeschi prende il posto di Petagna, con Chiesa sulla fascia dal primo minuto. Donnarumma in porta, Conti e Rugani in difesa, Pellegrini a centrocampo e Berardi sull'out alto a destra. I tedeschi, che in questo torneo rinunciano ad alcune giovani stelle, impegnate in Russia con la Nazionale maggiore in Confederations Cup, rispondino con il 4-2-3-1 con i talentuosi Weiser, Meyer e Gnabry alle spalle dell'unica punta Selke.

La partita


La sfida inizia subito con i brividi per gli azzurrini: al 6', su una punizione dalla trequarti, Kempf segna di testa ma l'arbitro sloveno Vincic annulla la rete dei tedeschi per fuorigioco influente di Stark. La risposta dell'Italia arriva al 20' con una conclusione di destro da fuori area di Pellegrini, che scuote Pollersbeck e a tutta la Germania. Sei minuti dopo sfiora il palo alla destra dell'estremo difensore tedesco Bernardeschi, autore di una magnifica punizione a giro. Alla mezzora esatta, è proprio Bernaderschi a sbloccare il risultato: Pellegrini in pressing alto ruba palla a Dahout, la sfera termina sui piedi di Chiesa, che serve di prima il compagno viola al centro dell'area, bravissimo a battere Pollersbeck, in uscita disperata.

La ripresa


Nel secondo tempo stesso copione, con gli azzurrini bravi nel difendersi e abili nelle ripartenze. Al 16' un nuovo bagliore di Pellegrini: il centrocampista del Sassuolo (in procinto di tornare alla Roma) sferra un altro bel destro da fuori area, sul quale il portiere della Germania si compie il miracolo, deviando la palla in angolo. Si susseguono le sostituzioni da entrambe le parti, intervallate da tanta lotta al centrocampo, con orecchie puntate verso Tychy, dove la Danimarca regala la semifinale sia all'Italia che ai tedeschi.

Di Biagio: "Dobbiamo migliorare"


"Conta solo vincere - aveva detto Di Biagio - ma serviranno incisività ed equilibrio. La Germania è uno squadrone". Al termine del match, conferma la sua opinione: "Le critiche nei miei confronti? Oggi abbiamo vinto, e non ci saranno. Comunque ci stanno, fanno parte del nostro lavoro. In questo caso bisogna capire dove migliorare". Poi aggiunge: "Oggi abbiamo fatto una buonissima gara contro un'avversaria forte. Il nostro obiettivo era di di vincere 1-0 e poi vedere cosa poteva succedere, e così è stato. Ora c'è da migliorare e arrivare in fondo, quindi ora subito con la testa alle semifinale".
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
MANOVRA

Atlete professioniste, Christillin: "Punto di partenza, le cose stanno cambiando"

A Interris.it, la prima Consigliera europea della Fifa: "Ora sta alle singole federazioni aderire"
DISASTRO IN VOLO

Cile, le novità sull'aereo scomparso

Il velivolo dell'Aeronautica cilena era in volo verso l'Antartico quando è scomparso dai radar
I giocatori della Dea festeggiano Gosens dopo il gol del 3-0
CHAMPIONS LEAGUE

Atalanta agli ottavi, un'impresa da Dea

Dai tre k.o. nelle gare d'andata alla qualificazione fra le prime otto d'Europa. Una scalata verso la storia
CARITAS

Ristorante Solidale per Natale: ecco il "Piatto Sospeso"

I cibi saranno raddoppiati da Just Eat e donati a comunità e case famiglia bisognose