Ecco chi era San Felice I

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:10

San Felice I, Papa. Succede a Papa Dionigi. E’ il ventiseiesimo pontefice. Il suo pontificato va dal 5 gennaio 269 al 30 dicembre 274. Un uomo molto colto e valido teologo.

Avvenimenti

  • Decreta che venga celebrata annualmente una messa sulla tomba dei martiri. Da questa consuetudine ha l’origine l’usanza di includere le reliquie dei martiri nella pietra sacra, posta nel mezzo dell’altare e sulla quale si celebra la Messa.
  • Risolve la controversia teologica con Paolo di Samosata, vescovo eretico di Antiochia, che non riconosce come vescovo legittimo Dommo.
  • Diffonde con zelo il messaggio evangelico e incita al battesimo i catecumeni.

Morte

Non sembra sia morto martire. Viene sepolto nel cimitero di Callisto sulla via Appia.

Tratto dal libro “I santi del giorno ci insegnano a vivere e a morire” di Luigi Luzi

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.