MERCOLEDÌ 04 OTTOBRE 2017, 11:29, IN TERRIS

LINGUA DEI SEGNI ITALIANA

Dal Senato via libera per riconoscere la Lis. Il ddl passa alla Camera

Come spiegato dalla senatride del Pd Nicoletta Favero, i pilastri principali del ddl sono due: il primo è la prevenzione;  il secondo è il pieno riconoscimento nella scuola della lingua dei segni nell'ottica del bilinguismo

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici

Con  133 sì, 1 no e 61 astenuti il ddl 302, che riconosce la Lis (lingua dei segni italiana) come "lingua propria della comunità dei sordi, equiparandola pertanto a una qualsiasi lingua di minoranza linguistica", ha ricevuto il primo via libera dal Senato. Il ddl, presentato dal relatore Francesco Russo (Pd), è stato approvato con il nuovo titolo "Legge quadro sui diritti di cittadinanza delle persone sorde, con disabilità uditiva in genere e sordocieche". Il provvedimento ora dovrà passare alla Camera dei deputati. 


I pilastri del ddl

Come spiegato dalla senatrice del Pd Nicoletta Favero, i pilastri principali del ddl sono due: il primo è la prevenzione, con la diagnosi precoce e lo screning neonatale per l'intervento tempestivo; il secondo è il pieno riconoscimento nella scuola della lingua dei segni nell'ottica del bilinguismo per garantire pieni diritti alle persone sorde e sordocieche. 


Il progetto "InSegni"

La Comunità Papa Giovanni XXIII - grazie anche all'allora segreteria degli Affari Esteri, Valeria Ciavatta, ed ai Capitani Reggenti, che hanno contribuito alla Start Up del progetto, ed alla Fondazione Cassa di Risparmio di San Marino che nel 2006 ha finanziato parte del progetto - ha avviato il progetto "InSegni Apprendi" che si è sviluppato in diversi Paesi del mondo tra cui italia, San Marino, Brasile, Bangladesh. Il progetto in realtà ha avuto i suoi natali in Cile grazie a Patricio Castillo, animatore per l'ambito persone sorde e loro famiglie della Comunità fondata da don Oreste Benzi. Come si legge nel sito online www.apg23.org, la Comunità è impegnata a sostenere le persone sorde nei loro diritti e dignità. Per questo è nata l'intesa la collaborazione con l'Ente Nazionale Sordi. In questo ultimo periodo, ad esempio, l'Apg23 è impegnata nell'elaborazione della legge-quadro della Repubblica di San Marino sulla disabilità, in particolare per il riconoscimento della Lingua dei segni italiana. 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La bandiera italiana sventola sul Palazzo del Quirinale, 30 maggio 2018 - Foto © Tony Gentile per Reuters

Italia senza previsioni

Il rapporto del CENSIS, la Fondazione presieduta dal sociologo cattolico Giuseppe De Rita, ha messo, come di consueto,...
Giuseppe Conte e Roberto Gualtieri
GOVERNO

Manovra, accordo su plastic e sugar tax

Una rinviata a luglio e ridotta dell'85%, l'altra a ottobre. Il premier: "Recessione scongiurata, non siamo il...
Mario Sossi durante il rapimento
MAGISTRATURA

E' morto il giudice Mario Sossi: fu rapito dalle Br

Pubblico ministero nel processo alla XXII Ottobre: il suo sequestro durò oltre un mese
Il vertice di maggioranza
GOVERNO

Manovra, braccio di ferro sulle microtasse

Frizione Italia Viva-Pd, sospeso il vertice. Bellanova: "Con plastic e sugar tax si rischia il disastro occupazionale"
Pedoni solitari
53° RAPPORTO CENSIS

Italiani sempre più ansiosi e dipendenti da smartphone

Lo scenario politico odierno è affollato da "non decisioni"
Bimba in lacrime al nido
VARESE

Maltratta i bimbi e si apparta col compagno: maestra sospesa

"Guardati, fai schifo", "piangi che così ti passa" sono le frasi rivolte alle piccole vittime del...
Cristiani filippini in preghiera
FILIPPINE

Anno pastorale: "Ecumenismo, dialogo interreligioso e popoli indigeni"

Vescovi: "La Chiesa esorta i fedeli a collaborare con persone di altre religioni e culture per la pace"
Alluvioni e fiumi in piena in Burundi
METEO

Il maltempo mette in ginocchio il Burundi: già 28 morti

Nove Paesi dell'Africa orientale stanno subendo gli effetti delle piogge con frane e alluvioni
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
La polizia circonda il furgone Ups dopo l'inseguimento
FLORIDA

La rapina finisce in tragedia: 4 morti a Miami

I banditi fermati dopo un lungo inseguimento: due "vittime collaterali" e una donna ferita alla testa
Un bambino migrante
MIGRANTI

Quasi 6500 minori non accompagnati vivono in centri d’accoglienza

Unicef: "Altri 5000 giovani migranti e rifugiati arrivati nel nostro Paese soli sono irreperibili"

Sondaggio che va, sondaggio che viene

Abbiamo sottolineato più volte che la politica ormai è scandita da sondaggi. Bene che vada settimanali....