MERCOLEDÌ 19 GIUGNO 2019, 15:26, IN TERRIS


TUTELA MINORI

Albano: "I genitori non rinuncino a guidare i più piccoli"

Divulgata la relazione annuale dell'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Bambini
Bambini
G

iornata importante per giovani e giovanissimi italiani. Presentata oggi alla Camera, la relazione annuale dell'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza. "Non lasciamoli soli" sono state le prime parole utilizzate dalla Garante Filomena Albano. Nell'aula di Montecitorio erano presenti anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e quello della Camera Roberto Fico. "La Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – ha affermato Filomena Albano – ha trasformato bambini e ragazzi da oggetto di protezione a soggetti titolari di diritti, ponendo le basi per un cambiamento nella relazione tra generazioni". E ancora: "Ciò però non può significare – come talora accade – che i genitori, la comunità e le istituzioni, senza assumersi le loro responsabilità, rinuncino al ruolo di guida nei confronti dei più piccoli. Quasi che l’aver assegnato loro dei diritti li abbia automaticamente resi capaci di orientarsi da soli nel mondo".


La suddivisione delle responsabilità

E proprio gli obblighi nei confronti dei più piccoli sono stati messi al centro della relazione predisposta dall'Autorità competente. Uno degli esempi più eclatanti di assunzione di responsabilità si manifesta quando le coppie vanno in crisi. Non a caso l'Autorità ha pubblicato "Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori", un'opera che invita gli adulti a tenere in debito conto le sensibilità dei bambini che vivono questa drammatica situazione. Nel corso della sua relazione la Garante, Filomena Albano, ha riservato particolare attenzione ai parametri economici inerenti giovani e giovanissimi italiani. Quasi un minorenne su otto secondo l’Istat vive oggi in condizioni di povertà assoluta, mentre di contro l’offerta di servizi per l’infanzia tra regione e regione è disomogenea e ha bisogno di standard minimi uguali in tutto il territorio. "Servono più asili nido e più mense scolastiche di qualità e spazi gioco accessibili a tutti i bambini e una banca dati sulla disabilità", ha detto Albano. 


La prevenzione per evitare tragedie 

"La violenza nei confronti dei bambini è prova che il sistema di protezione non ha funzionato. Sono troppi i casi, registrati anche negli ultimi giorni, di bambini maltrattati e uccisi da chi li avrebbe dovuti proteggere". Dunque al centro del sistema italiano deve essere posta la prevenzione, affinchè certi episodi vengano quantomeno arginati. Infine il recupero dei ragazzi che hanno avuto problemi con il rispetto della legalità. "Ciò vale anche per i ragazzi più piccoli, che non hanno ancora compiuto 14 anni", ha concluso la Garante Filomena Albano. 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Una foto di Mattia Torre sui social network
CULTURA

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Famoso per aver scritto la serie tv di culto “Boris”, era malato da tempo
Un'immagine del Santuario di Lourdes
PELLEGRINAGGI

La diocesi del Papa in viaggio verso Maria

Pellegrinaggio mariano a Lourdes dal 26 al 29 agosto organizzato dal Vicariato
GRECIA

Terremoto in Grecia, paura ad Atene

Il sisma, di magnitudo 5.3, ha bloccato molti in ascensore
Per il 91% degli italiani, le recensioni di TripAdvisor sono attendibili
OCCHIO AL WEB

Recensione negativa per TripAdvisor

Il Consiglio di Stato ha multato la nota community di recensioni online
Bossoli
CAMORRA

Doppia "stesa" a Napoli: paura nella notte

Due bossoli davanti alla chiesa dove fu ucciso Genny Cesarano
PICCOLI SVANTAGGIATI

L'app per i bambini non udenti migliora la sua offerta

StorySign amplia i suoi contenuti a disposizione dei 32 milioni di minori privi di udito
NERA

Milano, 28enne morto in una piscina comunale

Sul caso indagano i Carabinieri, ipotesi aperte sul motivo del decesso
Luigi Di Maio
GOVERNO

Di Maio: "Escludo crisi, parliamo e andiamo avanti"

Così il vicepremier 5 stelle per allontanare le tensioni fra i due partiti alla guida dell'esecutivo
ALLERTA D'ESTATE

Vacanze e social: allarme furti

La denuncia shock di Skuola.net: "Più della metà si geolocalizza"
Dia
RAPPORTO

Dia: "Le operazioni finanziarie delle mafie sono al Nord"

Lʼallarme: "Dalla mafia nigeriana rischi di radicalizzazione islamica"
Ospedale Cardarelli di Napoli
NAPOLI

Furbetti del cartellino: 60 avvisi di garanzia al Cardarelli

Dipendenti dell'azienda ospedaliera si allontanavano in orario di lavoro
La cattedrale di Sarzana
LIGURIA

Sarzana, nuova mostra al Museo Diocesano

Rassegna culturale che ha come elemento centrale la misericordia