Italian club sandwich: pronti per il picnic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Feste, ponti e fine settimana, con la primavera che porta sole e caldo, sono l'occasione ideale per un picnic. I parchi cittadini si riempiono di famiglie, comitive di giovani e coppiette. Tra un bacio appassionato, il calcio a un pallone, due chiacchiere e un momento di relax la mattina vola via veloce e arriva l'ora del pranzo. Chi non ha problemi a svegliarsi presto avrà riempito il proverbiale “cestino” di ogni bene: pasta al forno, carne, insalata, macedonia e così via. Per quanti, invece, cercano una soluzione più rapida, i club sandwich diventano un'ottima alternativa. Buoni, leggeri e (nel contempo) gustosi. Questa domenica vi proponiamo una tipologia in particolare: l'italian club sandwich.

Ingredienti (per un panino)

Pan carrè privato della crosta – 2 fette

Lattuga – 1 foglia

Provolone piccante grattugiato – qb

Pomodro crudo – 2 fette

Filetti d'acciuga – 2

Sale – qb

Pepe – qb

Maionese verde – qb

Olio extravergine d'oliva – qb

Burro – qb

Preparazione

Tagliare in diagonale le due fette di pane. Sciogliere il burro e, successivamente, lavorarlo a crema con il provolone grattugiato. Lavare la lattuga, scolarla, tagliarla a listarelle e condirla con poco sale, pepe e olio. Tagliare le acciughe a pezzettini. E' arrivato il momento di farcire il sandwich. Imburrate una fetta di pane solo da un lato e ponetela come base. Adagiate sul lato imburrato la lattuga e la maionese verde e un un'altra fetta di pane, stavolta imburrata su entrambi i lati con la crema di provolone. Aggiungete una fetta di pomodoro cosparsa con i pezzettini di alici, poi un altra fetta di pane imburrata su entrambi i lati e di nuovo il pomodoro con le alici. Coprire con l'ultima fetta di pane e tostare.

Buon picnic e buon appetito

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.