MERCOLEDÌ 12 OTTOBRE 2016, 000:25, IN TERRIS

Roma, il 28 ottobre il Giubileo della Missione per riaccendere il "fuoco missionario"

Autuoro: l'iniziativa "arriva come prolungamento della Giornata Missionaria Mondiale del 23 ottobre"

MILENA CASTIGLI
Roma, il 28 ottobre il Giubileo della Missione per riaccendere il
Roma, il 28 ottobre il Giubileo della Missione per riaccendere il "fuoco missionario"
Venerdì 28 ottobre 2016 si terrà al Santuario del Divino Amore a Roma il Giubileo della Missione, una giornata nata per “il fuoco della missione” e lanciare un messaggio alle Chiese locali italiane affinché vadano - come disse Papa Francesco - "fino alle estreme periferie del mondo". "La giornata del Giubileo arriva a completamento del cammino compiuto durante il mese dedicato alla missione - spiega il direttore di Missio don Michele Autuoro - e quasi come prolungamento della Giornata Missionaria Mondiale del 23 ottobre".

Il Giubileo della Missione è anche l’occasione per ricordare i primi 100 anni di vita della Pontificia Unione Missionaria (Pum) e rilanciare l’invito rivolto a suo tempo ai sacerdoti, ai religiosi e alle religiose dal suo fondatore, il Beato Padre Paolo Manna missionario del Pime, a vivere l’impegno missionario come cuore della propria consacrazione.

Il programma prevede poi un intervento di monsignor Francesco Beschi (arcivescovo di Bergamo e Presidente della Commissione Episcopale per l’Evangelizzazione dei Popoli e la Cooperazione tra le Chiese) dal titolo “Aprire il libro delle missioni, per una rinnovata uscita missionaria”. Seguirà l’ascolto delle testimonianze missionarie riguardanti sette aree tematiche: accogliere, guarire, liberare, proteggere, riconciliare, soccorrere e sperare. Dopo il pranzo sarà la volta del pellegrinaggio giubilare con il passaggio della Porta Santa e la celebrazione della S. Messa presieduta da monsignor Nunzio Galantino, Segretario Generale della Cei, al termine della quale verrà affidato il “mandato” ai missionari e alle missionarie partenti.

All’evento sono invitati missionari e missionarie (presbiteri, religiosi e laici, volontari internazionali) insieme ai loro familiari, direttori, direttrici e collaboratori dei centri missionari diocesani. La Direzione nazionale di Missio invita inoltre tutti gli amici delle Pontificie Opere Missionarie e quanti sono accomunati dal desiderio "che l’annuncio della misericordia di Dio, cuore pulsante del Vangelo, raggiunga il cuore e la mente di ogni persona".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
EUROPA LEAGUE

Atalanta e Milan, cinquine per i sedicesimi

Orobici e milanesi, con un 5-1, passano il turno con una giornata di aniticipo. Pari della Lazio
Robinho
VIOLENZA SESSUALE

Robinho condannato a nove anni

L'attaccante dell'Atletico Mineiro, ex Milan, avrebbe praticato una violenza di gruppo nel 2013
Una foto d'archivio di Pietro Orlandi con il manifesto che ricorda la sorella Emanuela
GIALLO IRRISOLTO

Caso Orlandi, presentata denuncia in Vaticano

L'avvocato Sgrò: "Emersi nuovi dati, speriamo che la Gendarmeria indaghi"
Il premier Gentiloni e il ministro dell'Economia Padoan
ETÀ PENSIONABILE

Nel 2019, stop all'aumento a 67 anni per 14.600

Presentato l'emendamento del Governo: aumentano a 15 i lavori gravosi
Il Sostituto della Segreteria di Stato mons. Angelo Becciu
MALESIA

Inaugurata la Nunziatura "green"

Il sostituto mons. Becciu ricorda la libertà religiosa sancita dalla Costituzione
L'Ara San Juan (repertorio)
SOTTOMARINO DISPERSO

Esplosione a bordo dell'Ara San Juan

Chiarita la natura dell'anomalia acustica percepita prima dell'ultimo contatto
TRAGEDIA DEL RIGOPIANO

Altre 23 informazioni di garanzia per il disastro

A spedirle la Procura di Pescara: la valanga aveva provocato 29 vittime
Papa Francesco riceve in udienze le famiglie francescane in Vaticano
VATICANO

La peggiore delle mondanità secondo Bergoglio

Il Pontefice riceve in udienza il Primo e Terz’Ordine regolare francescano