MARTEDÌ 14 AGOSTO 2018, 11:25, IN TERRIS


FERRAGOSTO

Le processioni più originali per la festa dell'Assunta

Il 15 agosto sarà, come ogni anno, una giornata ricca di manifestazioni della devozione popolare degli italiani.

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Una delle tradizionali processioni
Una delle tradizionali processioni
S

iamo ormai a ridosso della Festa dell'Assunta, la solennità durante cui celebriamo l'assunzione in cielo di Maria in anima e corpo al cielo. Il nome di Ferragosto deriva da 'Feriae Augusti', antica festività istituita da Augusto nel 18 a.C. come forma di autopromozione civile e politica per salutare il mese dell'imperatore. La Festa dell'Assunta è una delle più antiche e sentite nella tradizione devozionale cristiana. Durante il 15 agosto anche la Chiesa ortodossa e la Chiesa apostolica armena sono in festa ma celebrano la Dormizione di Maria fissata in Oriente con decreto dell'imperatore Maurizio nel VI secolo. Anche in Occidente la festività dell'Assunzione si diffuse nel VI secolo, arrivando probabilmente dalla Gallia e dalla Spagna. Per i cattolici, l'Assunzione della Beata Vergine in cielo è un dogma di fede proclamato da Papa Pio XII il 1 novembre 1950. La particolare devozione popolare degli italiani verso la Madonna fa sì che il 15 agosto sia per tradizione una giornata ricca di processioni in tutta la Penisola. Tra le tantissime manifestazioni, in particolar modo alcune sono originali o degne di essere menzionate.


La 'cinta' a Cosenza

In Calabria, terra di forte devozione mariana, troviamo la processione che si svolge presso il santuario di Santa Maria della Grotta, nei pressi di Cosenza. Qui si rende omaggio ad una statua di legno della Madonna legata ad un evento miracolistico che sarebbe avvenuto nel 1326 quando fu lasciata nella grotta da un capitano cattolico per salvarla dalla furia del suo equipaggio turco. Alla testa della tradizionale processione che si svolge ogni anno viene posta una donna che tiene sulla testa una 'cinta', ovvero un telaio composto da candele, nastri e fiori. Dietro di lei, gli zampognari ed i fedeli intonano inni a Maria. Tutti i partecipanti, poi, si dirigono sui barchini dei pescatori fino alla grotta per rendere omaggio alla statua miracolosa.


La processione della 'Vara'

A Randazzo, comune del siracusano, alla mezzanotte del 15 avrà luogo, invece, la storica 'processione della Vara'. Con questo nome si indica l'antico carro ascensionale che sta a simboleggiare la Dormizione, l'Assunzione e l'Incoronazione di Maria. Si tratta di una struttura di venti metri con alla base il sepolcro della Vergine ricolmo di fiori e nel quale vengono rappresentati anche san Michele Arcangelo e san Tommaso. E' la ricorrenza più sentita dalla cittadina siciliana durante cui il pesante carro viene trascinato da un centinaio di fedeli. La caratteristica più speciale della processione, però, è la presenza di venticinque "fanciulli" - che un tempo potevano essere solo maschi - sul carro e che cantano verso la folla inni di giubilo per la Vergine.


La statua sul Po

Anche quest'anno, a Ferragosto, Cremona si prepara a celebrare la festa dell'Assunta con la fila di barche pronte a percorrere il Po e a portare in processione sul fiume la statua della Madonna di Brancere. Dopo la benedizione, portata a braccio dai portantini fino a Brancere, ci sarà la messa solenne che quest'anno, per la prima volta, non sarà celebrata dall'ideatore dell'evento, don Aldro Grechi, che è scomparso alla fine del 2017.


Turisti e parrocchiani insieme in Sardegna

In Sardegna, a Siniscola, la statua della Madonna viene portata in mare sulla prima delle barche che compongono il corteo diretto a La Caletta. Ricondotta nella parrocchia del Paese, la statua viene poi appoggiata su un'antichissima e pregiata struttura in legno. Qui i fedeli del posto e i tanti turisti che partecipano alla manifestazione religiosa ogni anno le porgono omaggio con i fiori.


Devozione e fuochi d'artificio

A Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, ha luogo una delle più originali celebrazioni. Dopo la solenne processione, viene simulato il cosiddetto 'incendio del campanile' inscenato con imponenti spettacoli pirotecnici e che sta a simboleggiare l'Assunzione di Maria ed il trionfo di Cristo sulla morte.


A piedi scalzi

A Sassuolo il corteo viene fatto senza scarpe. Si tratta della processione scalza di san Michele, tradizione cominciata nel 1855. I fedeli di san Michele de’ Mucchietti, frazione del comune di Sassuolo,omaggiano la Vergine a piedi nudi e con una candela in mano tenendo fede ad un ex voto fatto a Maria dai loro 'nonni' quando nel paese si era diffuso il morbo del colera.


Il dipinto sopravvissuto al terremoto

In Umbria, a Castelluccio di Norcia, invece, nonostante il ricordo vivo del terremoto non si è scalfita la volontà della popolazione locale di tenere in vita la tradizione. Viene così portata in processione l'icona della Madonna Addolorata, un quadro del XVIII secolo ritrovato intatto nelle macerie della chiesa Santa Maria Assunta di Castelluccio distrutta dal terremoto del 24 agosto 2016. L'icona viene trasportata dal cimitero del Paese fino alla piazza centrale del borgo martoriato dal sisma. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Inquinamento in una città italiana
DATI EUROPEI

Rapporto choc: l'Italia primo Paese dove si muore per inquinamento

Tassi altissimi al nord. Torino più inquinata di Parigi
San Giovanni Paolo II abbraccia un bambino
INAUGURAZIONE

In Spagna la famiglia secondo Karol Wojtyla

Aperta la nuova sezione del Pontificio Istituto teologico Giovanni Paolo II a Madrid
16 ottobre 1943: il rastrellamento del ghetto di Roma
ANTISEMITISMO

Shoah, Raggi: "Roma non dimentica"

Oggi si commemora il rastrellamento del Ghetto avvenuto il 16 ottobre 1943
Ordinazione sacerdotale in Vaticano
LATINA-TERRACINA-SEZZE-PRIVERNO

Una lampada itinerante per le vocazioni

L'icona di una Madonna con il Bambino della famiglia di santa Maria Goretti accompagna il pellegrinaggio
Bus incidentato (immagine di repertorio)
VIA CASSIA

Bus si schianta contro un albero: 10 feriti

Il mezzo è finito fuori strada, ancora ignote le cause dell'incidente
La nave Ocean Viking in porto
PUGLIA

Ocean Viking: sbaracati a Taranto 176 migranti

Mons. Santoro: "Oggi fortunatamente possiamo parlare di vita e non di morte"
Chiara Lubich
FRASCATI

Chiara Lubich: si chiude la fase diocesana di beatificazione

Lo studio degli atti proseguirà presso la Congregazione delle cause dei santi
Spaccio
NUOVE MISURE ANTI-TRAFFICANTI

Giro di vite del Viminale contro la droga

Il Ministero dell’Interno chiede ai prefetti più vigilanza sulle piazze di spaccio
Liechtenstein-Italia 0-5. Bernardeschi festeggiato dai compagni dopo la rete del vantaggio - Foto © Twitter
QUALIFICAZIONI EURO 2020

Italia, pokerissimo al Liechtenstein e filotto da record

Mancini come Pozzo: nove successi di fila. A Vaduz è 5-0: doppietta di Belotti, a segno Bernardeschi, ElSha e Romagnoli
La corona di fiori gettata in acqua da Paa Francesco
MIGRANTI

Naufragio a Lampedusa, localizzati dodici corpi

Il barchino affondato la scorsa settimana è a 60 metri di profondità. Tra i corpi, anche un bimbo abbracciato alla...
Alcuni dei gesti più emblematici nella storia recente dello sport. In basso, lo stadio di Pyongyang vuoto
CASI STORICI

Sport e politica, un binomio complicato

Dal saluto militare turco alle proteste olimpiche, fino al match fantasma tra le Coree: gesti clamorosi che, nel bene o nel male,...
Don Oreste Benzi
FEDE

Don Benzi sulla strada della beatificazione

Si è chiuso il processo diocesano sul sacerdote Servo di Dio. La gioia della Comunità Papa Giovanni XXIII:...