MARTEDÌ 11 SETTEMBRE 2018, 10:31, IN TERRIS

ORTODOSSIA

L'Ucraina fa litigare Mosca e Costantinopoli

Sulla concessione dell'autocefalia rischiano di rompersi le relazioni tra il Patriarcato russo e quello ecumenico

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
S

i complicano le relazioni tra il Patriarcato di Mosca e quello di Costantinopoli dopo la decisione di quest'ultimo di designare due gerarchi che dovranno occuparsi della concessione dell'autocefalia alla Chiesa ortodossa ucraina.


Pressioni politiche

Secondo il Patriarcato di Mosca, dietro la concessione dell'autocefalia ci sarebbero motivazioni esclusivamente politiche, non spirituali. E' stato, infatti, il presidente ucraino Petro Poroshenko il principale promotore dell'iniziativa: "L'unità - aveva detto il politico - è la nostra principale arma nella lotta contro l'aggressore russo. L'Ucraina è più vicina che mai al vedere nascere la propria chiesa locale autocefala"."Perché - ha spiegato Poroshenko - il Cremlino considera la chiesa russa uno degli strumenti chiave per esercitare la propria influenza nella nostra nazione". Nei mesi precedenti, il presidente ucraino ha anche incontrato a Istanbul Bartolomeo per trovare una sponda al suo progetto nel Patriarcato di Costantinopoli.


La reazione di Mosca

L'accelerazione del Patriarcato ecumenico sulla questione ucraina ha irritato profondamente i vertici della Chiesa di Mosca. Alla luce dei recenti e sgraditi sviluppi, il metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le relazioni esterne della Chiesa del Patriarcato di Mosca, ha dichiarato ai giornalisti: “La Chiesa ortodossa russa non accetterà questa decisione. Dovremo pertanto interrompere la comunione con Costantinopoli, e quindi Costantinopoli non avrà più i diritti per rivendicare la sua leadership nel mondo ortodosso”. Nel prossimo periodo, dunque, l'antica rivalità tra la "seconda" e la "terza Roma" rischia di accentuarsi. Il "ministro degli esteri" del Patriarcato moscovita ha spiegato: “Questa azione è stata intrapresa in violazione dei canoni della Chiesa e non può rimanere senza risposta”. “Speriamo - ha detto ancora Hilarion - che Costantinopoli riconsideri questa decisione. Se ciò non dovesse accadere, dovremo trovare una decisione appropriata e prendere provvedimenti in risposta”. Ora Mosca potrebbe mettere in discussione il primato d'onore nel mondo ortodosso riconosciuto a Costantinopoli dando maggiore visibilità alla sua leadership effettiva, forte anche dell'appoggio incondizionato del Cremlino.


Pericolo scisma

Se il Patriarcato ecumenico, come la decisione di nominare i due gerarchi sembra lasciar pensare, concederà l'autocefalia richiesta dal parlamento ucraino e da Filaret, patriarca considerato scismatico da Mosca, è probabile che si crei un altro scisma nell'Ortodossia slavo-orientale. Il metropolita Hilarion ha sostenuto che l'autonomia della Chiesa ortodossa russa viene minacciata dal governo di Kiev, non dal Patriarcato di Mosca. Secondo il braccio destro di Kirill, i fedeli ortodossi ucraini non sarebbero a favore dell'autocefalia: "Il presidente di quel Paese ha detto che, poichè l'Ucraina è uno stato libero, anche la chiesa deve esserlo. Tuttavia, i semplici credenti non vogliono rompere l'unità con la Chiesa ortodossa russa, la Chiesa ortodossa ucraina non vuole l'autocefalia e non l'ha chiesta"

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Attilio Fontana e Giuseppe Conte
L'EPIDEMIA

Coronavirus, appello all'unità dopo le tensioni

Conte critico sull'ospedale di Codogno, scatena l'ira della Lombardia. Poi l'invito alla calma. Fontana sul virus:...
Regno Unito
L'EPIDEMIA

Regno Unito, quarantena per chi arriva dal Nord Italia

Provveidmenti anche nei Paesi Bassi. Il Kuwait ferma il traffico aereo con il nostro Paese, stop alle gite da Croazia, Grecia e...
Un vigile del fuoco salva un koala dalla foresta in fiamme
SCIENZA

Australia, gli scienziati: "Incendi senza precedenti"

I dati choc su una rivista scientifica: la peggiore in 230 anni di storia coloniale
VITA

La preghiera a Maria che ha commosso tutta Palermo

Scritta nella notte davanti al reparto di Oncologia, racconta della rinascita di una donna dopo il cancro
Il Magic Bus dove Chris McCandless visse gli ultimi mesi della sua vita
LA DISAVVENTURA

Tentano di raggiungere il Magic Bus: tragedia sfiorata in Alaska

Cinque escursionisti italiani soccorsi dopo essersi smarriti sullo Stampede Road: tornavano dal bus di Into the Wild
L'EPIDEMIA

Coronavirus, in Iran altri 3 decessi: sale a 15 il bilancio delle vittime

L'ayatollah Yussef Sanei ha invitato a evitare le moschee nel nome della Sharia e del buon senso
Hosni Mubarak, ex presidente dell'Egitto, assiste a una cerimonia davanti al monumento del Milite Ignoto a Mosca, 2008 - Foto © Misha Japaridze per AP
EGITTO

È morto Mubarak, il leader deposto dalla Primavera Araba

Protagonista della ricrescita economica dell'Egitto, dal 2011 ebbe numerosi processi
Il Premier Conte all'arrivo presso la sede della Protezione CIvile
SUMMIT ALLA PROTEZIONE CIVILE

Conte sul Coronavirus: "No a drammatizzazioni o allarmismi"

Il Premier: "Protocollo condiviso con tutti per evitare di andare in ordine sparso"
Un frame della trasmissione Storie Italiane andata in onda il 25 febbraio - Foto © Rai
STORIE ITALIANE

Coronavirus, Don Buonaiuto: "La responsabilità miglior antidoto"

Ospite della trasmissione Rai, il sacerdote ha fatto appello alla solidarietà nell'emergenza. Forti le sue parole sul...
L'EPIDEMIA

Coronavirus, negli Usa vaccino sperimentale pronto per i test

La sperimentazione clinica dovrebbe iniziare entro la fine di aprile su circa 20-25 volontari sani
Dia
DDA REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta: chiesto l'arresto per un senatore di Forza Italia

Legami con la cosca "Alvaro" di Sinopoli: 65 arresti tra cui un consigliere regionale
Migrante
AMERICA LATINA

Al via la campagna quaresimale della Fraternità 2020

Aiuto ai migranti, difesa della vita e riconciliazione nazionale i temi centrali
IMPRESE

Così l'Italia inventa vie d'uscita dalla crisi

Boom di brevetti industriali. Tre regioni creano il 60% delle innovazioni produttive di tutta Europa
SALUTE

L'intelligenza artificiale scopre un "super antibiotico"

E' stato chiamato "halicin" in omaggio al supercomputer Hal 9000 del film "2001: Odissea nello spazio"
MARE

Ecco perché le sardine si stanno rimpicciolendo

Fedagripesca-Confocoperative ha presentato la prima mappa delle anomalie nel Mediterraneo
Firenze
CORONAVIRUS

Primo caso a Firenze: l'uomo era tornato da Singapore

Positivi sia la turista di Bergamo in vacanza a Palermo, sia un medico italiano a Tenerife