Nuove sanzioni Usa contro Russia e Bielorussia

Le misure annunciate dalla Casa Bianca, in coordinamento con alleati e partner, riguardano l’importazione di tecnologie e la difesa russa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29

Nel giorno del primo discorso ufficiale sullo stato dell’Unione al Congresso tenuto da Joe Biden, gli Stati Uniti annunciano un nuovo pacchetto di sanzioni, in coordinamento con gli alleati e i partner, contro la Russia e la Bielorussia per la crisi ucraina. Sono stati inoltre vietati i voli russi nello spazio areo statunitense, dopo un’analoga decisione presa da Unione europea e Canada.

Il pacchetto

Le nuove misure colpiscono la difesa russa, l’import di tecnologia per la raffinazione del petrolio da parte di Mosca e di materiale ad alta tecnologia da parte di Minsk, oltre alle entità che supportano l’esercito russo e bielorusso.

Per la difesa russa sono state designate 22 entità, comprese aziende che producono aerei, veicoli da combattimento per la fanteria, missili, droni e sistemi di guerra elettronica. “Gli Usa prenderanno azioni per chiedere conto alla Bielorussia della sua facilitazione dell’invasione dell’Ucraina da parte di Putin, per indebolire il settore della difesa russa e la sua forza militare per gli anni a venire, colpire le più importanti fonti di ricchezza russa e vietare lo spazio aereo Usa alle compagnie russe”, spiega la Casa Bianca.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.