Incidente sul lavoro, vittima un operaio di 66 anni

Il fatto si sarebbe verificato intorno alle 19 all'interno di un'industria di marmi a Chiampo, in provincia di Vicenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:46

Ancora una tragedia sul posto di lavoro in Italia. Un uomo di 66 anni, del quale non state rese note le generalità, è morto nella serata di oggi all’interno di un’industria di marmi a Chiampo (Vicenza).

La ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione, dopo le 19 l’uomo, che si apprestava a concludere la giornata di lavoro, era intento ad operare con il muletto quando per cause in corso di accertamento, il mezzo si è rovesciato, precipitando dal piano stradale al deposito interrato e investendo in pieno colui che era alla guida, rimasto schiacciato.

Immediato l’allarme lanciato da altri dipendenti dell’azienda: i vigili del fuoco, arrivati dal distaccamento di Arzignano (Vicenza) hanno messo in sicurezza il muletto, ma il medico del Suem 118 ha dovuto dichiarare il decesso, che probabilmente è stato immediato. Sul luogo della tragedia anche i carabinieri e il personale dello Spisal che sino alla tarda serata hanno svolto i rilievi.

Notizia in aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.