Due vittime in un grave incidente stradale tra Umbria e Toscana

In base a una prima ricostruzione, un tamponamento tra mezzi pesanti ha poi coinvolti altri veicoli, tra Fabro e Chiusi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03
Polizia Latina rissa

Due vittime, diversi feriti e lunghe code è il bilancio del grave incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sul tratto di autostrada del Sole al confine tra Umbria e Toscana, in cui sono stati coinvolti tre autocarri e altrettante vetture.

La dinamica

L’incidente è avvenuto poco prima delle 14 all’altezza del chilometro 414 dell’Autosole, tra Fabro e Chiusi in direzione nord. Un tratto subito chiuso al traffico per permettere l’intervento dei soccorsi. Sul posto è giunta la polizia stradale con i comandanti della sezione di Terni, Luciana Giorgi, e della sottosezione di Orvieto, Stefano Spagnoli. In base a una prima ricostruzione si è trattato di un tamponamento tra i veicoli pesanti che ha finito per coinvolgere anche le vetture. Una dinamica che gli investigatori hanno ricostruito per tutto il pomeriggio con il coordinamento del procuratore della Repubblica di Siena Nicola Marini e del sostituto Niccolo Ludovici.

Le vittime

Un incidente in seguito al quale due donne sono morte mentre un numero ancora imprecisato di persone sono rimaste ferite, due delle quali gravemente. E provocando file e traffico. A sera non era stata ancora resa nota ufficialmente l’identità delle vittime, entrambe originarie del Lazio e di circa 35 anni. Le due donne viaggiavano insieme sulla stessa auto.

I soccorsi

La parte dei soccorsi sanitari è stata invece coordinata dalla centrale operativa del 118 dell’Umbria. Appena scattato l’allarme verso il luogo dell’incidente sono state inviate ambulanze da Fabro, Orvieto e Città della Pieve. Si è alzata in volo anche un’eliambulanza, da Grosseto, che ha trasportato all’ospedale di Siena due uomini, di 38 e 42 anni. Visto il numero dei mezzi e delle persone coinvolte, massiccio è stato l’intervento anche dei vigili del fuoco. Con squadre partite da Orvieto, Siena e Perugia. I vigili del fuoco hanno estratto diversi dei feriti dalle lamiere, affidandoli al personale del 118.

Code e traffico

Il traffico è rimasto a bloccato per diverso tempo sulla carreggiata verso Firenze e riaperto in serata. Nel tratto dell’incidente si sono formati diversi chilometri di coda ma la circolazione è risultata rallentata anche verso sud con una coda che ha raggiunto i 16 chilometri tra Valdichiana e Fabro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.