Covid, tasso di positività al 2,9%. E la Calabria va verso il giallo

Al debutto del Super Green Pass, il bollettino Covid indica 15.021 positivi e 21 vittime. La Regione Calabria è pronta al passaggio in giallo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:54
Covid vaccino Calabria

Altri 15.021 positivi al Covid, 43 vittime, tasso di positività al 2,9% e una regione pronta a passare in zona gialla. Un quadro in divenire quello dell’emergenza sanitaria, con il Super Green Pass pronto a entrare in vigore definitivamente (fino al 15 gennaio) e un Natale che si preannuncia piuttosto complesso, soprattutto per i non vaccinati. Al momento, da un punto di vista dell’ospedalizzazione, il sistema sanitario italiano sembra reggere. Anche in virtù della percentuale di vaccinati (oltre il 70%). Al momento, il bollettino del Ministero della Salute parla di 232 mila persone attualmente positive, per 5.109.082 casi totali dall’inizio della pandemia. Le vittime, con le 43 delle ultime 24 ore, hanno raggiunto quota 134.195. Per quanto riguarda i dimessi e i guariti, con i 6.685 di oggi si arriva a 4.742.887 totali.

Covid, tasso di positività

Il tasso di positività si attesta al 2,9%, quindi in crescita rispetto al 2,6% di sabato. Per quanto riguarda le terapie intensive, al momento sono 736 i pazienti ricoverati, 4 in più rispetto a ieri a fronte di 45 ingressi giornalieri. Nei reparti ordinari sono ricoverate 5.597 persone, 169 in più di ieri. I numeri del Covid appaiono quindi sostanzialmente sotto controllo, anche se la variante Omicron continua a tenere in allerta il sistema sanitario. E, soprattutto, il monitoraggio sulle soglie di rischio continua senza sosta. La Calabria, al momento, è la regione italiana più prossima al passaggio in zona gialla. Questo in virtù dei valori dei ricoveri sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive. E altre regioni, come la Lombardia, le Marche, il Veneto e la Liguria, potrebbero effettuare lo stesso passaggio nelle prossime settimane.

Calabria verso la zona gialla

Secondo quanto riferito dall’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, sulla base dei dati epidemiologici della Protezione civile, “la Calabria ha superato la soglia del 10% delle terapie intensive (è all’11% circa) con trend di crescita. Mentre è al 14,5% per i reparti ordinari, dove da 9 giorni subisce un’improvvisa crescita lineare con tasso di aumento pari a circa 0,39% al giorno”. Per questo “entro martedì prossimo (giorno a cui di norma fa riferimento il monitoraggio settimanale del venerdì) si prevede che sia oltre le soglie per la zona gialla”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.