Covid: contagi pressoché stabili, decessi in calo

Il tasso di positività è lievemente aumentato al 12,6%, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva 142 (-1) sono e quelli nei reparti ordinari 3.600 (-32)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57

Leggere diminuzione dei nuovi casi giornalieri di positività al Covid individuati nel nostro Paese e calo dei decessi, in base agli ultimi dati del Ministero della Salute.

I dati

I nuovi casi Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 17.364, quando ieri erano stati 17.978, mentre i decessi scendono da 60 agli odierni 44.

Il tasso di positività è salito dal 12,2% di 24 ore fa all’attuale 12,6%, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 142 (1 in meno) e quelli nei reparti ordinari sono invece 3.600 (-32).

Rezza (Sanità): “Sotto qualsiasi soglia di criticità”

“Per quanto riguarda i tassi di occupazione nei posti di area medica e in terapia intensiva siamo rispettivamente al 5,7 e all’1,4 per cento, ben al di sotto di qualsiasi soglia di criticità relativa alla congestione delle strutture sanitarie“, così, in merito ai dati del monitoraggio, il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza, rinnovando l’invito a vaccinarsi: “Considerata la disponibilità di nuovi vaccini adattati alle varianti circolanti, è importante soprattutto per le persone fragili, per gli ultra sessantenni, effettuare le dosi booster in modo da ridurre il rischio di malattie gravi e di ospedalizzazione”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.