Cinque morti per una valanga in Tirolo

A circa 2.300 metri di quota sulla Fliesser Stieralpe, a Spiss, in Austria, una slavina si è abbattuta su un gruppo di escursionisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Una delle 13 valanghe registrate in questi ultimi giorni in Tirolo, in Austria, si è abbattuta su un gruppo di cinque escursionisti, che hanno perso la vita. Al momento non si conoscono la dinamica dell’incidente e l’identità delle vittime, mentre una di loro è morta poco dopo essere stata soccorsa.

Sale a cinque il numero delle vittime della valanga in Tirolo. La persona dispersa, nel pomeriggio, è stata localizzata e recuperata dalla neve. Il medico d’urgenza è riuscito brevemente a rianimare il ferito che però è poi deceduto sul posto, informa .

Cos’è successo

In cinque erano impegnati in un’escursione sulla Fliesser Stieralpe, a 2.300 metri di quota, a Spiss, località austriaca non lontana dal confine con la Svizzera, quando quattro di loro sono morti investiti da una slavina. Intervenuti sul posto due elicotteri austriaci e due svizzeri, una quinta persona era stata localizzata e recuperata ma è deceduta dopo che il medico d’urgenza era riuscita brevemente a rianimarla, riporta. Tiroler Tageszeitung. Nel frattempo cinque sciatori sono stati anche loro travolti da una valanga, durante un fuoripista. In questo caso sono stati tutti soccorsi e tratti in salvo, per poi essere trasportati nelle cliniche di Zams, di Soelden e di Murnau in Baviera.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.