Virus mondo: in Usa superati i 100.000 morti

L'America latina ha confermato una progressione dinamica della pandemia di coronavirus con un deciso aumento sia dei contagi sia delle morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53
Coronavirus in Usa

E infine la tanto temuta soglia dei 100mila morti in America è stata superata. Il numero dei decessi negli Stati Uniti causati dal nuovo coronavirus ha toccato quota 100.442, secondo i dati della Johns Hopkins University. I casi di contagio accertati sono oltre 1,7 milioni, ma secondo gli esperti il numero è probabilmente molto più alto. E’ il numero di decessi più alto al mondo, superiore anche a quello dei soldati americani morti in tutte le guerre combattute dal Paese a partire dal conflitto di Corea. Il presidente americano Donald Trump è pronto a firmare nelle prossime ore un decreto che contiene una stretta sui social media. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnany senza però rivelare alcun dettaglio. L’annuncio dopo che Trump ha accusato i social media, da Twitter a Facebook, di reprimere le voci dei conservatori, minacciando addirittura una loro chiusura.

America latina, 833.000 contagi e 44.700 morti

L’America latina ha confermato nelle ultime 24 ore una progressione dinamica della pandemia di coronavirus con un deciso aumento sia dei contagi (833.493, +35.000) sia delle morti (44.765, +1.400). Lo si rileva oggi da una elaborazione statistica realizzata dall’Ansa sui dati riguardanti 34 nazioni e territori latinoamericani. Il campanello d’allarme è suonato per il Brasile, che ha registrato in un giorno oltre 20.000 contagi e più di 1.000 morti: nello specifico, sono 1.086 i morti per Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Brasile, dove il totale delle vittime è salito a 25.598. Lo rende noto il ministro della Salute. I nuovi contagi sono 20.599, per un totale di 411.821. Qui la testimonianza diretta di un italiano che vive a Parany. Problemi anche per il Messico, Paese al 4/o posto in America Latina per contagi (74.560), ma al 2/o per decessi (8.134), oggi cresciuti in cifra record di 501. Stabili al 2/o e 3/o posto Perù (135.905 e 3.983) e Cile (82289 e 841). Fra gli altri paesi con più di 5.000 contagi, si segnalano Ecuador (38.103 e 3.275), Colombia (24.104 e 803), Repubblica Dominicana (15.723 e 474), Argentina (13.228 e 492), Panama (11.447 e 313), e Bolivia (7136 e 274).

Pakistan: oltre 2.000 nuovi contagi in 24 ore

In Pakistan i dati ufficiali rilasciati dal ministero della Sanità indicano che nelle ultime 24 ore ci cono stati 2.067 contagi dal coronavirus, che portano il totale a 61.227, e 36 morti, che fanno salire il bilancio totale a 1.260 vittime. Ora si temono le conseguenze dei festeggiamenti per Eid el-Fitr, la festa di chiusura del Ramadan, in cui i contatti sociali sono aumentati ovunque. I pazienti in condizioni critiche, dice il governo di Islamabad, sono 404, 81 più di ieri, mentre quelle guarite nelle ultime 24 ore sono state 1.089, che portano il totale a 2.231. Il maggior numero di contagi da Covid-19 si registra nelle province di Sindh e nel Punjab.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.