Londra, attivisti di Anonymous gridano “rivoluzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Sommossa nella notte a Londra, vicino Buckingham Palace, tra la polizia e i manifestanti della “Million Masks March” organizzata in diverse città del mondo da parte del gruppo di attivisti anticapitalisti di Anonymous. La manifestazione si è tenuta nel Guy Fawkes Day, in memoria del ribelle cattolico che voleva far saltare in aria il Parlamento di re Giacomo I nel 1605, citato anche nel film “V per vendetta”, da cui è tratta la maschera di Anonymous.

Con il motto “una soluzione, la rivoluzione” i manifestanti che indossavano le maschere bianche che raffigurano Fawkes, il simbolo per Anonymous, hanno causato disordine cittadino lanciando coni per il traffico, bottiglie, cartelli stradali e distruggendo barricate di metallo, alcuni hanno anche utilizzato fuochi artificiali durante il faccia a faccia con i poliziotti. Presa d’assalto anche la sede della Bbc ma i responsabili sono stati fermati all’ingresso dalle forze dell’ordine.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.