Deraglia treno a Hong Kong: 8 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:52

Un treno della metropolitana di Hong Kong ha deragliato questa mattina nell'ora di punta, alle 8:56 ora locale, con centinaia di persone che si stavano recando al lavoro. Secondo le autorità, otto persone, dalle prime informazioni giunte, sarebbero rimaste ferite. Al momento, non è segnalata nessuna vittima. Secondo le foto aeree, tre automobili si trovavano lungo i binari vicino alla stazione Hung Hom, situata sulla penisola di Kowloon, che è un importante nodo ferroviario verso la Cina continentale. Il deragliamento ha causato gravi perturbazioni alla rete dell'ex colonia britannica. Il traffico ferroviario è stato sospeso tra Hung Hom e la stazione successiva sulla linea fino al confine cinese, e il traffico è stato molto lento, ha annunciato MTR Corporation, l'unico operatore della rete di Hong Kong. Circa 500 passeggeri sono stati inoltre costretti a evacuare il treno passando una porta rotta e ad attraversare la linea della East Rail.

Incidente

Le ragioni di questo deragliamento, raro su una rete nota per la sua notevole efficienza, non sono state subito chiare. A quanto sembra, scrive Agi, non ci sarebbe alcun legame con la crisi politica che ha scosso la città negli ultimi tre mesi, anche se i manifestanti hanno già attaccato la MTR, la rete metropolitana della megalopoli. Nè si ipotizza un attentato terroristico, benché ancora non si escluda nulla. “Non stiamo escludendo alcuna possibilità, ma in questa fase non faremo speculazioni su alcun particolare suggerimento”, ha detto ai giornalisti Frank Chan, segretario dei trasporti di Hong Kong.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.