Addio a George Bush Senior, aveva 94 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Lutto negli Stati Uniti, dove nella notte, è morto l'ex presidente George H. W. Bush. La sua morte avvenuta poco dopo le 10 di sera di venerdì, a Houston, in Texas, è stata annunnciata dai familiari in una nota. George H.W.Bush aveva perso la moglie Barbara lo scorso 17 aprile: erano sposati da 73 anni. Il Parkinson lo aveva costretto su una sedia a rotelle ma nonostante la perdita di mobilità aveva stupito il mondo festeggiando il suo 90esimo compleanno con un lancio dal paracadute.

Repubblicano, veterano della Seconda Guerra mondiale è stato il 41esimo presidente degli Stati Uniti, dal 1989 al 1983, ed era il padre di George W. Bush, 43esimo presidente Usa. Visse il suo momento più alto di popolarità con la Guerra del Golfo del 1991, quando gli Usa sconfissero l'Iraq dopo l'invasione del Kuwait. Fu presidente per un solo mandato, a sconfiggerlo alle urne fu Bill Clinton. Negli ultimi anni era stato ricoverato più volte, ma era sempre riuscito a riprendersi, non nascondendo in diverse occasioni anche la sua avversità verso le posizioni dell'attuale presidente Donald Trump, che alle primarie del 2016 sconfisse suo figlio Jeb Bush.

Il cordoglio 

“L'America ha perso un patriota e umile servitore – ha scritto Barack Obama su Twitter – I nostri cuori oggi sono pesanti ma pieni di gratitudine. E i nostri pensieri vanno all'intera famiglia Bush stanotte e a tutti quelli che sono stati ispirati dall'esempio di George e Barbara Bush”. 

Anche il presidente Donald Trump, dal G20 di Buenos Aires, insieme alla moglie Melania, ha affidato il suo messaggio di cordoglio a Twitter: “Ha ispirato generazioni di americani. Con giudizio, buon senso e impassibile leadership Bush ha guidato il nostro Paese e il mondo verso una pacifica e vittoriosa fine della Guerra fredda. Il suo esempio continuerà a ispirare gli americani a perseguire le cause più giuste”. 

“Sarò sempre grato per l'amicizia creata”, ha scritto invede l'ex presidente Bill Clinton. Messaggi di cordoglio in reazione alla morte di Bush Senior sono arrivati anche dall'ex governatore della California, Arnold Schwarzenegger e l'attrice Goldie Hawn. Dalla Casa Bianca, dopo il messaggio di Donald Trump, è arrivato quello della sua consigliera Kellyanne Conway, mentre un prensiero a Bush padre arriva anche dalla Silicon Valley, attraverso le parole del Ceo di Apple, Tim Cook: “Abbiamo perso un grande americano. Ha insegnato a tutti la leadership, il sacrificio e il decoro“. 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.