Incendio in una palazzina: 20 in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

Un incendio è scoppiato nelle prime ore del mattino di oggi in una palazzina nel centro di Verona. Venti famiglie sono state evacuate e venti persone sono state portate negli ospedali di Borgo Trento e Borgo Roma, nel capoluogo veneto. Le loro condizioni non destano preoccupazione. Le fiamme, in base ai primi accertamenti, si sono innescate alle 4 in un appartamento a piano terra dove vive un'anziana che è riuscita a uscire prima che l'alloggio venisse invaso dal fumo e a chiamare i pompieri. L'intero stabile è stato evacuato e tutte le strade limitrofe sono state chiuse per ragioni precauzionali.

Salvo un disabile

I vigili del fuoco sono accorsi con sei automezzi antincendio e ventuno operatori, hanno evacuato con le autoscale i residenti, tra cui un disabile; mentre altro personale ha provveduto allo spegnimento delle fiamme. Ventiquattro abitanti del condominio sono stati visitati sul posto dal personale del Suem 118 e venti sono stati portati in pronto soccorso in codice verde. Le operazioni sono poi procedute con la completa evacuazione dei fumi dello stabile. In loco giunti anche Polizia, Carabinieri, i tecnici di Agsm e la municipalizzata cittadina. I tecnici e il personale de nucleo investigativo antincendio territoriale dei vigili del fuoco hanno lavorato per stabilire le cause del rogo, ancora al vaglio degli inquirenti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.